Tuesday, April 16, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Guardie Giurate massacrate di botte ai pronto soccorso – Alviti (Angpg) Urgono interventi urgenti come nello stato di conflitto.

di Gianfranco Simmaco dalla Redazione Centrale del Quotidiano l’Italiano ROMA – Dopo il San Paolo di Napoli  e Villa Dei…

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana Rubriche , at 06/01/2024 Tag: , , ,

di Gianfranco Simmaco dalla Redazione Centrale del Quotidiano l’Italiano

ROMA – Dopo il San Paolo di Napoli  e Villa Dei Fiori di Acerra anche a Frattamaggiore registra l’ ultima aggressione in appena 2 giorni.

Quest’assalto alle guardie giurate ai pronto soccorso  non è altro che la logica conseguenza della latitanza dello Stato e degli organi preposti che invece di garantire una sicurezza tecnica e di regole di ingaggio  particolari delle guardie particolari giurate, altro non fanno che portarli allo sbando. Abbiamo indetto lo stato di agitazione e faremo una manifestazione, verosimilmente a Roma, per sensibilizzare il ministero dell’Interno perché diano dei segnali tangenti altrimenti ci scapperà il morto e l’assalto  continuerà.La guardia giurata deve essere aumentata di unità e deve essere libera di immobilizzare e neutralizzare l’ aggressore al pronto soccorso in attesa dell’ intervento delle forze dell’ ordine.

Se questo non c’è inutile parlare di prevenire aggressioni negli ospedali

”, ha dichiarato Giuseppe Alviti, Associazione nazionale Guardie Particolari Giurate.

Comments


Lascia un commento