Monday, April 15, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Il 5 Stelle Lusso Quellenhof Luxury Resort Lazise punto di riferimento per la produzione enologica del Basso Garda

Profonda passione per il vino, l’ospitalità e la convivialità, da trasmettere al meglio agli ospiti del 5 Stelle Lusso Quellenhof Luxury Resort Lazise: questo lo scopo, portato avanti con impegno e determinazione, di Alessandro Tonolli, dal 26 gennaio 2023 nuovo sommelier del lussuoso resort con vista panoramica sul lago di Garda. Qui, Tonolli si fa portavoce appassionato della sua filosofia con la quale intende diventare punto di riferimento per la ricca e importante produzione enologica del lago più amato dalla clientela italiana e internazionale.


di Ganfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

Profonda passione per il vino, l’ospitalità e la convivialità, da trasmettere al meglio agli ospiti del 5 Stelle Lusso Quellenhof Luxury Resort Lazise: questo lo scopo, portato avanti con impegno e determinazione, di Alessandro Tonolli, dal 26 gennaio 2023 nuovo sommelier del lussuoso resort con vista panoramica sul lago di Garda. Qui, Tonolli si fa portavoce appassionato della sua filosofia con la quale intende diventare punto di riferimento per la ricca e importante produzione enologica del lago più amato dalla clientela italiana e internazionale.
 
 LAZISE (VR)  – Grande novità per il settore wine del Quellenhof Luxury Resort Lazise con l’arrivo del carismatico Alessandro Tonolli: originario del Veneto e sommelier AIS con alle spalle un passato nella ristorazione e nell’hôtellerie, Tonolli conosce bene la zona del Garda e, nella sua nuova esperienza al cinque stelle Lusso Quellenhof Luxury Resort Lazise, ha deciso di travasare tutta la sua passione per i vini che crescono e si sviluppano nei territori vicini alle rive del lago e farli conoscere alla clientela della struttura grazie alla sua passione e alla profonda esperienza maturata, nel corso del tempo, nel mondo del vino.
 
Non solo golf raggiungibile in pochi minuti e wellness di alto livello, al Quellenhof Luxury Resort Lazise gli ospiti hanno anche la possibilità di degustare il meglio della produzione vitivinicola del Garda, comodamente seduti ai bordi della piscina o sulla spiaggetta che si affaccia al laghetto panoramico. A guidare amanti e curiosi del settore che desiderano ampliare le proprie conoscenze c’è Alessandro Tonolli, appassionato sommelier e profondo conoscitore dei vini del territorio e non solo«Il Quellenhof Luxury Resort Lazise si trova all’incrocio di aree vitivinicole come quella del Lugana, del Valpolicella, del Soave ma anche del Bardolino e della Valtenesi. Una posizione ideale, al centro di paesaggi differenti che hanno visto sempre più incrementare la propria qualità decennio dopo decennio» spiega Tonolli. «In quanto sommelier, ci tengo particolarmente a valorizzare la storia e la tradizione di quest’area vocata e particolarmente apprezzata dalla clientela italiana, internazionale e da chiunque vada alla ricerca di chicche enologiche, per questo mi sto impegnando e mi impegnerò in futuro per preservarle, valorizzarle e farle conoscere il più possibile. Per riuscirci al meglio, in Hotel organizziamo settimanalmente delle degustazioni guidate per gli ospiti della struttura, nel corso delle quali è possibile compiere un viaggio virtuale attraverso i vigneti del Garda» spiega Tonolli; viaggio, questo, che lui ha già fatto personalmente, andando a selezionare il meglio della produzione vitivinicola della zona per arricchire la sua cantina che, così, è diventata punto di riferimento per una terra ricca di cultura e di storia. «Le degustazioni del martedì, riservate a piccoli gruppi di minimo 4 e massimo 8 persone, sono le occasioni giuste per fare del Quellenhof Luxury Resort un punto di incontro per gli appassionati del settore; momenti ai quali prendono parte anche esperti e produttori locali che ai clienti del cinque stelle Lusso possono raccontare il loro prezioso lavoro in vigna, frutto di sacrifici e tanta dedizione. Indubbiamente, questa è una delle esperienze più stimolanti per chi, come me, è responsabile di una cantina importante come quella del Quellenhof Lazise, perchè mi dà la possibilità di scoprire la qualità espressa dalle piccole aziende a conduzione familiare, magari dalla tradizione secolare. Una ricerca che mi ha portato alla scoperta di veri e propri tesori oggi offerti ai nostri clienti» precisa il sommelier.
 
Oltre alla produzione locale, Tonolli dà ampio spazio anche a quella internazionale, al fine di poter soddisfare i gusti di ciascun ospite e accontentare ogni richiesta. Nella sua cantina si trovano, infatti, numerose etichette francesi, tedesche, austriache, americane e argentine: «Mi piace variare e credo sia giusto farlo, perché gli ospiti hanno esigenze e gusti differenti». Uno sguardo al panorama vitivinicolo del Garda e un altro alla tradizione internazionale, quindi, per la cantina del Quellenhof Luxury Resort Lazise, che si conferma come vero paradiso per gli amanti dell’attività all’aria aperta, del benessere a 360° e dell’enogastronomia.

Comments


Lascia un commento