Thursday, December 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Il gruppo Cosmopol annuncia l’acquisizione di C.M.F. Holding S.r.l., alla quale fanno capo anche la C.M.F. Scarl, già Consorzio Mondialpol Facility e le aziende C.M.F. Nord e C.M.F. Centro

C.M.F. ha registrato un fatturato annuo medio negli ultimi tre esercizi (2019, 2020 e 2021) di circa 19,7 mln ed oggi impiega 375 addetti in via diretta, su tutto il territorio nazionale, con una prevalenza in Lombardia e Piemonte.


di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Il gruppo Cosmopol annuncia l’acquisizione di C.M.F. Holding S.r.l., alla quale fanno capo anche la C.M.F. Scarl, già Consorzio Mondialpol Facility e le aziende C.M.F. Nord e C.M.F. Centro.C.M.F. Holding S.r.l., con sede in Brescia, è attiva sull’intero territorio italiano sin dal 2010 ed è specializzata nella fornitura di servizi fiduciari, reception, accoglienza ed antitaccheggio a primari e prestigiosi istituti di credito, grandi catene della distribuzione organizzata (GDO), aziende industriali ed energetiche nazionali ed internazionali.

C.M.F. ha registrato un fatturato annuo medio negli ultimi tre esercizi (2019, 2020 e 2021) di circa 19,7 mln ed oggi impiega 375 addetti in via diretta, su tutto il territorio nazionale, con una prevalenza in Lombardia e Piemonte.

L’accordo sottoscritto, che prevede la salvaguardia degli attuali livelli occupazionali, permette al gruppo Cosmopol di rafforzare ancor di più la propria presenza nel Nord e nel Centro Italia, in special modo nei servizi di sicurezza ad alta professionalizzazione che costituiscono la propria punta di diamante.I tre senior manager di C.M.F. hanno rinnovato il proprio commitment di lungo periodo alla nuova sfida imprenditoriale, condividendo con Cosmopol il valore – sempre più determinante – di fornire servizi di qualità a valore aggiunto, che hanno sinora caratterizzato la storia di C.M.F. L’acquisizione del C.M.F. rappresenta un deciso passo in avanti nella strategia di sviluppo di Cosmopol nel Nord Italia, dove l’azienda ha attivato – ormai da oltre un quinquennio – un ambizioso programma di investimenti.Questa nuova operazione di M&A, la 24esima nella storia del gruppo, è stata finanziata con risorse proprie, senza il ricorso a capitale di debito. Cosmopol è stata assistita nella consulenza legale e strategica da DLA Piper, studio di fama e prestigio internazionale e da PwC TLS nella consulenza Il Gruppo Cosmopol, anche grazie alle ultime acquisizioni, ha raggiunto nel 2021 un volume d’affari consolidato pari a 220 milioni di Euro. Nel corso del 2022, con una forza lavoro di oltre 5.500 dipendenti, prevede di assestare i propri ricavi a 250mln di Euro, confermando il trend dicrescita double digit rispetto agli anni precedenti.

Giuseppe Alviti sindacalista napoletano presidente Associazione Guardie Particolari Giurate

Sull’argomento e’ intervenuto il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti Presidente nazionale dell’Associazione Guardie particolari giurate che esprimendo vivo interesse sulla grande scalata del gruppo non puo’ non nascondere la sua preoccupazione se si andasse in un regime di monopolio assoluto con grave ricadimento sulle trattazione di dignità sociali ed economiche delle guardie.

Comments


Lascia un commento