Saturday, December 10, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato: “Riguardo il referendum sulla giustizia – il 12 giugno il Pd voterà 5 No. Noi invece diremo 5 volte sì”

Dobbiamo essere alternativi alle politiche di Salvini e Meloni ma anche a quelle di Conte e Landini. Se non lo diciamo con chiarezza rischiamo di non presentarci con sufficiente forza agli elettori che non si aspettano di vedere una gamba mascherata del centrosinistra o del centrodestra.


dalla Redazione Parlamentare del Quotidiano l’Italiano

“Bisogna andare avanti con le riforme necessarie al Paese: dobbiamo contrapporre crescita e sviluppo alle logiche dell’assistenzialismo” – così il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato intervistato dal Foglio – “Servono investimenti seri per il superamento dei no ideologici, serve un chiaro e indiscutibile ancoraggio all’Europa e all’Occidente” – alla domanda sul grande centro Rosato risponde: “Dobbiamo essere alternativi alle politiche di Salvini e Meloni ma anche a quelle di Conte e Landini. Se non lo diciamo con chiarezza rischiamo di non presentarci con sufficiente forza agli elettori che non si aspettano di vedere una gamba mascherata del centrosinistra o del centrodestra.

Riguardo il referendum sulla giustizia – prosegue – il 12 giugno il Pd voterà 5 No. Noi diremo 5 sì. Il Parlamento dovrà intervenire in ogni caso sulle norme  oggetto della consultazione ma, di fronte all’avanzata del giustizialismo di 5stelle e, ahimè, del Pd, non resta che una grande mobilitazione popolare per mandare il segnale che così non va.”

Ettore Rosato

Comments


Lascia un commento