Sunday, April 14, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


«L’82% dei turisti è internazionale ed il 18% italiano» sottolineano i responsabili della piattaforma Vamonos-Vacanze.it, il tour operator italiano specializzato in vacanze di gruppo

ESTATE 2023: 4,8 MILIONI DI ARRIVI IN ITALIA NONOSTANTE IL CALDO


di Gianfranco Simmaco dalla Redazione Turistica del Quotidiano l’Italiano

ROMA – Nonostante il caldo, l’estate italiana dimostra di essere in splendida forma. Secondo le stime della piattaforma Vamonos-Vacanze.it su dati ICRM, nel nostro Paese sono attesi per il periodo estivo flussi maggiori rispetto a quelli previsti.A snocciolare i dati è proprio Vamonos Vacanze (www.vamonos-vacanze.it), il tour operator italiano specializzato in vacanze di gruppo, che ha potuto stimare in 4,8 milioni gli arrivi di quest’estate 2023: 1,3 milioni di arrivi dal 21 giugno al 20 luglio, 1,6 milioni dal 21 luglio al 20 agosto e 1,9 milioni dal 21 agosto al 23 settembre.
«Al 31 dicembre 2023 saranno 16 milioni i viaggiatori internazionali ad essere atterrati in Italia, con un incremento del 51% sul 2022» spiegano gli analisti di Vamonos-Vacanze.it.
Quale è il motivo principale che spinge i turisti a scegliere il Belpaese? 
La maggior parte delle scelte —come è ovvio— riguarda la vacanza (52%), mentre il 20% viaggia in Italia per lavoro e —poi ancora— il 15% per visitare parenti ed amici ed infine il 13% per fare shopping.Da dove si parte? Il primo mercato di provenienza in termini di passeggeri aerei è rappresentato dagli Stati Uniti che costituiscono il 26% del totale estero previsto nel trimestre estivo. Ma sul podio vi sono anche la Francia con il 6% e la Spagna con il 5%.Tra i viaggiatori provenienti da Oltreoceano, nella graduatoria stilata da Vamonos-Vacanze.it vi sono anche l’Australia ed il Canada, entrambi al 4%, il Brasile al 3% e poi la Corea del Sud e l’Argentina entrambe al 2%, con abitudini di viaggio molto diverse tra loro, soprattutto per ciò che riguarda la durata.«I viaggiatori australiani si fermano in media un mese in Italia, mentre gli argentini 3 settimanei canadesi ed i brasiliani 2 settimane, i cittadini Usa 13 giorni ed i sudcoreani appena una settimana» spiegano gli analisti di Vamonos Vacanze.Certo è che il nostro Paese quest’estate sta mantenendo un livello di performance molto elevata, con un ritorno di tutti i flussi internazionali nonostante il caldo di cui tutti si lamentano.Le autorità italiane hanno annunciato un’«allerta rossa» che vede Roma in cima alla lista delle città più calde del Paese, insieme ad altre 9 città distribuite precipuamente nel Sud e nel Centro Italia.«Le previsioni in merito alle temperature anche oltre i 39 gradi comunicate dal nostro Ministero della Salute non hanno certo scoraggiato i turisti» commentano i responsabili della piattaforma Vamonos-Vacanze.it.«Piuttosto tra le vie e le piazze del centro —prosegue il tour operator che ha la sua sede principale a Roma— abbiamo potuto vedere un numero incredibile di turisti rinfrescarsi nelle nostre fontane o affollarsi nei bar per ricorrere al sollievo di granite e gelati rinfrescanti».
Come si arriva in Italia? Prevalentemente in coppia e in gruppo, ma anche da soli: le prenotazioni aeree indicano il 32% di prenotazioni per 2 persone, il 28% per piccoli gruppi ed il 27% per i viaggiatori individuali, con la stragrande maggioranza degli arrivi distribuiti tra Roma e Milano che messe insieme registrano, distribuiti nella medesima misura, l’80% degli arrivi aeroportuali internazionali.«Tolto il 32% delle coppie, il 68% del flusso internazionale è in target con in nostri viaggi ed infatti abbiamo iniziato a registrare richieste anche dall’estero» sottolineano gli ideatori di Vamonos-Vacanze.it.
Tra le proposte più “gradite” dal turismo internazionale sul podio troviamo Puglia, Sicilia e Sardegna. Una delle offerte più vantaggiose è il «last minute» di Vamonos-Vacanze.it a 999 euro per 7 notti nella splendida Pugnochiuso (Puglia) con partenza il 22 luglio.
Ma anche partendo il 29 luglio il prezzo sale di poco: 1.029 euro.«A Pugnochiuso i più audaci potranno raggiungere la Grotta dell’Amore con una canoa o un pedalò e fare poi il bagno in un’oasi deserta, oppure rilassarsi sulla spiaggia, sita in una baia privata dove abbronzarsi e fare nuove amicizie sotto l’ombrellone. Il resort di Vamonos è posto al centro di una vera oasi naturale dove ci si sveglia con il cinguettio degli uccellini e di notte si intravedono i simpatici mufloni che scorrazzano nella pineta secolare» spiega il tour operator.In Sicilia, terra dai mille volti al cui fascino è davvero impossibile restare indifferenti, la proposta a Capo Calavà parte da 899 euro (dal 17 al 24 settembre): qui il resort di Vamonos è posto sulla costa tirrenica messinese da dove si può partire in escursione in barca alle isole Eolie, visitare Panarea —la famosa isola dei VIP— e poi emozionarsi assistendo dal mare all’eruzione di Stromboli. Oppure ancora passeggiare e perdersi per le stradine di Taormina, ammirare il suo celeberrimo teatro, tuffarsi nelle acque cristalline di Mongiove e della baia di Tindari. O trascorrere una bellissima giornata nel borgo di Cefalù, dove il tempo scorre lento e la vita è più rilassata.Sempre molto conveniente, per 1.099 euro si può optare per 7 notti a San Teodoro (Sardegna), per chi ha voglia di Caraibi a pochi passi da casa e di condividere esperienze uniche. Qui l’incredibile resort di Vamonos è a pochi passi da Cala Brandinichi, in una spiaggia dalla bellezza esotica che consente di godersi al meglio tutta la poesia dell’Isola. «Una vacanza che sarà una lunga emozione, con foto da cartolina, aperitivi glamour al tramonto, serate a tema, risate, sapori, relax e divertimento» concludono gli specialisti di Vamonos-Vacanze.it.
Domenico Iannaccone

Comments


Lascia un commento