Tuesday, April 16, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Mario Tassone segretario nazionale nCDU: “Gli Auguri assumano il significato vero: uno slancio di umanità dì solidarietà umana da vivere per costruire il futuro”

Ognuno faccia la propria parte. Se ci sarà una mobilitazione per la libertà e la democrazia, oppressioni soffocanti potranno essere spazzate via. Per il nostro Paese bisogna ritrovare la politica con l’agire e il contributo di tutti.


di Mario Tassone * per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Negli auguri che ci scambiamo per l’anno che viene c’è spesso una ritualità.
E’ un auspicio perché il futuro sia migliore laicamente espresso o una invocazione di fede all’Eterno.
Manca nello scambio augurale una manifestazione di volontà di fare la propria parte.
Commentare le tragedie che sono tante non serve, se non c’è consapevolezza che ci troviamo difronte una crisi della umanità che non riguarda “altri”ma tutti noi.
Errori, sfruttamenti,violenze del passato si ripropongono sotto altra forma nel presente ed annunciano un futuro non rassicurante.
Nelle cronache di oggi sembra rileggere pagine di storie del passato. Egoismi, nazionalismi,arricchimimenti non hanno perso la loro vigoria di dominio e di sopraffazione.
La globalizzazioni, i vari G, le Cop – ostaggio dei produttori di petrolio- sono serviti per modulare interessi economici di Paesi sviluppati e di altri emergenti modificando equilibri e sfere di influenza del passato.
L’ONU, che secondo qualcuno doveva diventare il governo del mondo, è una organizzazione inutile,impotente,contraddittoria.
Si continua a morire nel pianeta, i diritti umani sono negati in molte realtà.
Non possiamo limitarci a fare statistiche, numeri che non lasciano spazio a commozioni e a dolore vero.
Tutto questo ci riguarda perché gli auguri, auspici indefiniti, si trasformino nella volontà di ritrovare solidarietà da tempo inespresse e a reagire ad apatie, a un vissuto senza coraggio, a una stanchezza che ha prosciugato pensieri e reso impossibile l’azione.
Ognuno faccia la propria parte. Se ci sarà una mobilitazione per la libertà e la democrazia, oppressioni soffocanti potranno essere spazzate via. Per il nostro Paese bisogna ritrovare la politica con l’agire e il contributo di tutti.
Vivere una stagione diversa dove la classe dirigente è tale se non improvvisa.
Le improvvisazioni e le supponenze non possono nascondere infinitamente incapacità .
Allora operiamo perché gli Auguri assumano il significato vero: uno slancio di umanità dì solidarietà umana da vivere per costruire il futuro.

Mario Tassone *

Mario Tassone * è un politico italianosegretario nazionale del partito da lui fondato: il Nuovo CDU. È stato sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel governo Fanfani Vsottosegretario di Stato al Ministero dei Lavori Pubblici nei governi Craxi ICraxi II e Fanfani VI e viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti nei governi Berlusconi II e Berlusconi III.

Comments


Lascia un commento