Saturday, January 28, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Nel silenzio mediatico si sono svolti i Campionati del mondo 2022 di Judo stravince il Giappone, l’Italia conquista il decimo posto nel medagliere

di Romano Scaramuzzino per il Quotidiano l’Italiano BERGAMO – “Mancano meno di dieci giorni ai mondiali di Judo e non…


di Romano Scaramuzzino per il Quotidiano l’Italiano

BERGAMO – “Mancano meno di dieci giorni ai mondiali di Judo e non lo sa manco il mio vicino di casa”, questo, con un video pubblicato il 27 settembre scorso su TikTok, ha detto Manuel Lombardo, judoka italiano, vice campione mondiale a Budapest nel 2021 nella categoria di peso fino ai 66 chilogrammi. Video che ho visto e che possiamo confermare, dato i fatti, che conteneva parole vere e anche profetiche.

 Infatti, nel silenzio mediatico, si sono svolti i Campionati mondiali di Judo a Tashkent, in Uzbekistan, città che ha ospitato la 61ª edizione dei Campionati mondiali di Judo, che si sono svolti da giovedì 6 a giovedì 13 ottobre 2022.

Alla Humo Arena di Tashkent l’ha fatta da padrone la squadra giapponese che ha conquistato ben sei ori, con un totale di tredici medaglie complessive, arrivando alla prima posizione nel medagliere mondiale.  A ruotaseguono per il secondo posto il Brasile, con due ori, un argento e un bronzo, per terzo l’Uzbekistan, con due ori e per quarto la Francia con un oro, un argento e tre medaglie di bronzo. Queste le prime quattro squadre del mondiale. E l’Italia?

I nostri atleti si sono ben comportati vincendo un argento e un bronzo, conquistando la decima posizione nel medagliere mondiale.

La nostra Assunta Scutto, nella categoria -48 kg., ha conquistato la medaglia di bronzo, Christian Parlati, nella categoria -90 kg., invece, ha vinto la medaglia d’argento.

Per la cronaca, Manuel Lombardo ha conquistato il quinto posto nei 73 kg ma arriva primo, probabilmente, per aver sottolineato come l’informazione nostrana, giustamente impegnata con notizie come quella della guerra e della politica italiana e internazionale, ha trascurato prima e dopo una disciplina così bella come il Judo in suo mondiale.

Romano Scaramuzzino

Testatina rossa

Comments


Lascia un commento