Friday, April 19, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Nell’ultimo fine settimana di agosto, Burattinarte propone un curioso “spettacolo di piedi” a Bra

Sarà il 26 agosto l’ultimo spettacolo di Burattinarte per la rassegna “Apriti sesamo all’estate”, nei Giardini del Belvedere di Bra. Appuntamento alle 21, sul palco allestito sulla sommità della Rocca per assistere a un’inedita rappresentazione in cui gli attori saranno…i piedi di Laura Kibel.


di IGianfranco Simmaco per la Redazione Spettacoli del Quotidiano l’Italiano

BRA – La XXIX EDIZIONE avverrà il 26 agosto con l’ultimo spettacolo di Burattinarte per la rassegna “Apriti sesamo all’estate”, nei Giardini del Belvedere di Bra. Appuntamento alle 21, sul palco allestito sulla sommità della Rocca per assistere a un’inedita rappresentazione in cui gli attori saranno…i piedi di Laura Kibel.

Claudio Giri e Consuelo Conterno, ideatori e direttori artistici di Burattinarte, non nascondono la soddisfazione per questo epilogo della sezione braidese della rassegna 2023: «Grazie alla positiva collaborazione nata quest’anno tra Burattinarte e il festival di teatro di figura Il Castello Incantato, di Locarno in Canton Ticino (Svizzera), i due Festival hanno potuto ospitare artisti internazionali, in tournée fra Italia e Svizzera. Tra essi, ad esempio, figurano Laura Kibel, protagonista del prossimo, curiosissimo spettacolo, e Drew Colby, che a metà agosto ha ottenuto ovazioni per le sue affascinanti e poetiche storie di ombre».

Sabato 26 agosto, alle 21, per l’ultimo appuntamento della rassegna braidese, si esibirà l’attrice veronese trapiantata a Roma Laura Kibel. Quello di Kibel è davvero un teatro inatteso, curioso e sorprendente: sì perché mentre lei è interamente vestita di nero, i suoi piedi si abbigliano con mille accessori, si colorano, diventano toreri e musicisti, dame e geishe. Claudio Giri e Consuelo Conterno concludono: «Laura Kibel è un’artista davvero eccezionale, che, senza usare parole, ma solo grazie a gestualità e musica rende i suoi spettacoli comprensibili a tutti, gentili e dissacranti, gioiosi e poetici. Con questo registro gestuale e l’ausilio di una colonna sonora perfettamente studiata, riesce a raccontare di guerra e diritti delle donne, religioni e valori umani universali in una maniera davvero memorabile e singolare!». In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nel Salone Polifunzionale Arpino – in Largo della Resistenza. Come tutti gli spettacoli in programma ad agosto a Bra, anche quello del 26 agosto avrà un biglietto di ingresso di 3 euro.
Affinché l’incantesimo del teatro si compisse, hanno sostenuto questa XXIX edizione di Burattinarte Summertime: Regione Piemonte, Fondazione CRCFondazione CRT, Banca d’Alba, i Comuni di Alba, Bra, Castagnito, Grinzane Cavour, Guarene, Murazzano, Novello, Piobesi e Santa Vittoria d’Alba, e le associazioni Anforianus, Comitato Quartiere Scaparoni e Nel Viale.

Comments


Lascia un commento