Tuesday, April 16, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Nizza – La protesta dei gilet gialli In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione dei maltrattamenti contro le donne

di Imma Lavita da Nizza (Francia) per il Quotidiano l’Italiano NIZZA – Diverse centinaia di persone hanno marciato a Nizza,…


di Imma Lavita da Nizza (Francia) per il Quotidiano l’Italiano

NIZZA – Diverse centinaia di persone hanno marciato a Nizza, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione dei maltrattamenti contro le donne.

Una manifestazione organizzata dal collettivo per i diritti delle signore, insieme a diverse associazioni

come #Noustoutes e Alliance du Peuple in gilet gialli.

Denunciare “la violenza di genere, sociale e di Stato”: ecco ciò che ha riunito il corteo alla piazza

Massena di Nizza, in Francia.

Tante le richieste,

la definizione di un budget minimo di 2,6 miliardi di euro per l’attuazione di politiche

pubbliche che garantiscono l’accompagnamento, la prevenzione e il sostegno delle vittime.

“Non siete sole”, si legge in un manifesto.

E persistentemente “Costruiamo oggi il mondo di domani!” , progetti, associazioni, giustizia, beni

comuni, servizi sociali, turismo, filosofia, immobiliari, industrie. I gilet gialli incoraggiano tutte le iniziative

solidali privilegiando l’economia locale e circolare.

Nuovamente, tanti i cartelloni: “Vogliamo genitori responsabili!” “Ricostruiamo la Francia!”

“Aumentiamo i salari!” “Remuneriamo le mamme che decidono di allevare i loro bambini!” “Vacciniamo i

nostri bambini non con iniezioni in fase sperimentale!!”

Per le associazioni, i sindacati e gli esponenti di sinistra femministi siamo lontani dal traguardo.

“Le riforme ai margini non bastano”, ha dichiarato oggi Maëlle Lenoir.

Per quanto riguarda il TF1, il canale francese, la deputata della LFI Clémentine Autain ha stimato che ci

vorranno circa tra ” i due e i tre miliardi” di euro, “l’equivalente dell’imposta sul patrimonio che

Emmanuel Macron ha abolito”.

Nizza in prima pagina!

_upscale

Comments


Lascia un commento