Friday, December 9, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Pro Vita & Famiglia: «Eutanasia e Cannabis: la Corte smaschera la “truffa”. Duro colpo per la presunzione dei Radicali»

dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano «Esprimiamo totale gratitudine per l’alto servizio svolto dalla Corte Costituzionale, che ha dichiarato inammissibili…


dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano

«Esprimiamo totale gratitudine per l’alto servizio svolto dalla Corte Costituzionale, che ha dichiarato inammissibili i referendum su Eutanasia e Cannabis, smascherando la “truffa” politica del promotori: non si trattava di Eutanasia e Cannabis, ma di omicidio del consenziente nel primo caso e di coltivazione di più sostanze stupefacenti, come Oppio e Coca, nel secondo caso», il commento di Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia.

«E’ un duro colpo per la presunzione dei Radicali, che hanno tentato di manipolare l’istituto referendario nascondendo i reali intenti della loro campagna», aggiunge Antonio Brandi, presidente della Onlus. «Le coraggiose decisioni della Consulta, nonostante le pressioni mediatiche, politiche ed economiche, hanno ribadito l’importanza di non mettere a repentaglio nessuna vita, né con l’omicidio del consenziente né con la coltivazione di sostanze stupefacenti di ogni tipo».

Comments


Lascia un commento