Friday, December 9, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


“Progetto Catanzaro”: l’idea politica a sostegno del candidato sindaco Valerio Donato ufficializza i componenti della squadra in lizza

“Valerio Donato – ha dichiarato Bordino- ci ha restituito la voglia e l’entusiasmo per un impegno politico serio e parlando degli avversari i quali, piuttosto che confrontarsi sui programmi, si lasciano spesso andare su nefandezze, sul profferire valutazioni incivili, su sciocche e speciose critiche che altro non sono che un evidente fenomeno patologico di ‘schizofrenia del perdente’.


dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Un bellissimo incontro quello del 28 maggio in cui si sono ritrovati molti dei candidati e delle candidate presenti nella lista Progetto Catanzaro a sostegno del futuro Sindaco catanzarese Valerio Donato. L’incontro è stato introdotto da Vito Bordino, delegato della lista, che ha ringraziato apertamente tutti coloro i quali vi partecipano attivamente con la loro offerta politica oltre che tutti gli amici che hanno contribuito a formarla e che ruotano intorno ad essa.

Vito Bordino Ha sottolineato la valenza politica della sinergia e della convergenza che si sono create fra varie anime provenienti da esperienze diverse ma che hanno trovato il comune denominatore per realizzare la lista intorno al candidato Sindaco Valerio Donato. Una lista forte e coesa fatta di esperienze consolidate e da energie nuove con una significativa e maggioritaria presenza femminile. Ha evidenziato l’importanza del momento ormai al giro di boa per la volata finale verso il traguardo della vittoria. Si è detto certo che la vittoria ci sarà fin dal primo turno e sarà soprattutto la Città a vincere che così segnerà l’inizio di una nuova era di autentica rinascita.

Verso la persona di Valerio Donato ne ha ribadito la sua valenza sotto ogni profilo ed elogiandone le impostazioni metodologica e politica del progetto politico da lui proposto. Fra le tante doti che caratterizzano le peculiarità di Donato ne ha sottolineato: la professionalità, la competenza, l’autorevolezza, l’amore per la Città e il buon senso.

Il comm. Vito Bordino mentre introduce la relazione al convegno di presentazione della lista Progetto Catanzaro di cui è referente e coordinatore politico. Alla sua destra il prof. Valerio Donato Candidato a Sindaco della Città e sostenuto da ben dieci liste

Valerio Donato – ha continuato Bordino- ci ha restituito la voglia e l’entusiasmo per un impegno politico serio e parlando degli avversari i quali, piuttosto che confrontarsi sui programmi, si lasciano spesso andare su nefandezze, sul profferire valutazioni incivili, su sciocche e speciose critiche che altro non sono che un evidente fenomeno patologico di ‘schizofrenia del perdente’.

Al termine si sono susseguiti alcuni interventi di candidati fra i quali Carmelina Greco, Sabrina Adamo, Roberta Gallo, Ippolita De Gaetano, Maria Caterina Pallone e quindi la parola è tornata al prof. Donato che ha illustrato i punti salienti del programma e indicando le soluzioni su tanti aspetti importanti per la Città inerenti sia le criticità che le azioni da svolgere nel breve e medio termine.

Dopo aver espresso parole di ringraziamento per il coordinatore Vito Bordino e i candidati e le candidate di Progetto Catanzaro per l’impegno che si sta profondendo ha ribadito alcuni concetti fondamentali quali l’intento di ricostituire a Catanzaro una comunità politica, puntare su una serie di azioni per mettere a sistema le varie politiche settoriali. Soffermandosi poi sull’ambiente ha lanciato l’idea di un festival nazionale delle aree protette a Catanzaro. Le politiche del lavoro, dei servizi, a iniziare da quelli essenziali, e le politiche sociali, della tutela dei deboli sono state altresì al centro delle sue riflessioni. Ogni aspetto del progetto politico è stato evidenziato con l’acume che caratterizza la sua forte e indiscutibile personalità dicendosi convinto che col buon senso e il supporto di ognuno, ora e anche dopo, la Città assurgerà al meritato e agognato riscatto perché diventi ancor più amabile.

Da sinistra il cav. Pasquale Talarico, nostro redattore catanzarese, il prof. Valerio Donato e il comm. Vito Bordino coordinatore e referente della lista “Progetto Catanzaro” colti al termine

Insomma “Progetto Catanzaro” una delle dieci liste che sostengono la candidatura di Valerio Donato a Sindaco di Catanzaro è sicuramente fra le più caratteristiche anche per l’alto tasso di presenza di “quote rosa” che in questo caso sono addirittura la maggioranza. Un motivo in più per essere sostenuta, preferita e logicamente votata! come ha tenuto a ribadire Vito Bordino – rappresentante politico della lista nella quale tra i candidati del “sesso forte” annotiamo Gianluca Tassone e Piero Posella, Maurizio Belmonte, Emanuele Ciciarello… Ma per non fare un torto a nessuno ripubblichiamo i nomi dei 32 candidati alla carica di consigliere comunale: Ramona Rotundo, Giada Procopio, Antonio Angotti, Luigi Levato, Maria Caterina Pallone, Roberta Gallo, Maurizio Belmonte, Sabrina Adamo, Antonio Puleo, Andrea Badolato, Claudia Agnes Barbaro, Emanuele Ciciarello, Carmelina Greco, Martina Le Fosse, Gianluca Tassone, Antonio Lamanna, Azzurra Critelli, Rita Aloisio, Ippolita De Gaetano, Rossella Trapasso, Rita Durante, Domenico Valentino Rubino, Valeria Fiorillo, Sharon Chiriaco, Pietro Posella, Carmen Rizzuto, Rocco Antonio De Vito, Dominique Renda, Giuseppe Scavo, Erika Grattaroti, Michelina Tromby, Michela Gareri.

Comments


Lascia un commento