Sunday, April 21, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Quando la vacanza è a misura di Fido

Cuscini, sdraio, docce e coccole: dalle Dolomiti a Venezia,
dal lagoal mare, ecco i migliori hotel pet friendly per festeggiare a 6 zampe la Giornata internazionale del cane del 26 agosto 2023


di ivan Trigonadalla Redazione Turistica ed Enogastronomica del Quotidiano l’Italiano

EOMA – È nata negli Stati Uniti, ha quasi 20 anni, ma l’entusiasmo è quello delle prime volte anche in Italia: la Giornata internazionale del cane torna, come di consueto, fin dalla sua istituzione nel 2004, ogni 26 agosto e anche questa volta sarà l’occasione giusta per programmare una vacanza a misura di Fido. Viaggiare con il proprio amico pelosone è una delle soddisfazioni più gratificanti. Chi ha un cane lo sa: a volte separarsene è inevitabile, ma condividere le emozioni è un po’ come viaggiare due volte. E allora: pronti, partenza, bau e via. Il Belpaese è da sempre terra inclusiva e sono sempre di più e gli hotel che hanno ormai messo a punto un’offerta degna di quattro, anzi sei zampe. Stanze attrezzate con tappetini, cuscini, dolcetti e giochini; spazi verdi, servizi di dog sitting e perfino piccole, grandi, attenzioni nel menu per i morbidi quadrupedi. Essere pet friendly oggi non è solo una filosofia, ma un’esigenza. Se sta bene Fido, gli albergatori sorridono e i padroni si rilassano. 

In Romagna la proverbiale arte dell’accoglienza si è allargata a tutti i membri della famiglia, lo sanno bene all’Hotel Sport dei Ricci Hotels di Cesenatico (FC), dove Pongo, il beagle di casa, accoglie tutti i suoi compagni tra ampi spazi e servizi ad hoc. In spiaggia, a 100 metri dalle camere, c’è anche la dog sdraio a misura di zampe sulla sabbia, mentre l’hotel offre anche un servizio di dog sitting a richiesta. Si può scegliere fra formula residence e formula hotel in cui è compreso l’accesso al parco piscina con idromassaggio, acqua terapia e acquabike. Tel. 0547 87102, Numero verde 800 014 040, www.riccihotels.it.

Il lago di Dobbiaco (BZ) è d’oro anche per l’accoglienza che riserva ai suoi “pet” ospiti: acqua e boschi forniscono già una palestra per andare a zonzo verso infinite tracce da seguire, ma poi al rientro dalle passeggiate, l’ospite – a due come a quattro zampe – è sacro. Al cospetto delle Dolomiti patrimonio Unesco, tre degli avveniristici ed ecologici Skyview Chalets, glass cube dove dormire sotto il cielo stellato, sono stati organizzati e costruiti, pensando alle esigenze di chi viaggia con cane al seguito. A disposizione una serie di attenzioni e dotazioni particolari in camera e negli ambienti comuni, a partire dal cuscino da terra per schiacciare sonori pisolini, fino alla doccia riservata all’interno della zona lavatoio. Completa l’offerta una dog stationche offre sia la presenza di un dog sitter su richiesta, siala possibilità di prenotare una consulenza con un veterinario nel vicino paese di San Candido. Al prezzo del soggiorno si aggiungono 20 euro al dì per Fido. Tel. 0474 973138, www.skyview-chalets.com

Da un lago all’altro, dall’Alto Adige alla Campania ecco l’abbraccio dolce dei Laghi Nabi (CE), un gioello naturalistica di 400mila mq, simbolo della rinascita di Castel Volturno, dove i cani di piccola taglia si godono le vacanze all’aria aperta, immersi nella prima oasi naturale della Campania. Anche qui si soggiorna in una declinazione raffinata di glamping, grazie a tende luxury e lodge sospesi sull’acqua. La giornata scorre veloce per cani a padroni, fra passeggiate a bordo lago e tanto relax nel verde. Non basta? A pochi chilometri, non lontano da Mondragone, ecco la ragione che vale il viaggio a quattro zampe: in uno spazio di 70mila mq, sorge Foof, il primo parco – museo dedicato al cane. A divertirsi sono anche i padroni che possono ripercorrere nella storia l’essenziale legame fra uomo e cane, attraverso la scienza, l’arte, la moda e il cinema, mentre gli amici pelosoni si godono diversi percorsi all’aria aperta, con esercizi di abilità fra attrezzi e un fresco prato verde. Tel. 0823764044, www.laghinabi.it

Giocattoli, balocchi ed un caldo abbraccio familiare accolgono, invece, gli amici quadrupedi al Romantik Hotel Villa Margherita di Mira Ponte (VE), sulla riviera del Brenta: questa villa palladiana del XVII secolo è circondata da un giardino privato che ricrea le antiche atmosfere signorili d’antan. Il tutto ad un passo dalle lusinghe di Venezia. Tel. 041 4265800, www.romantikhotels.com

Giocattoli, balocchi ed un caldo abbraccio familiare accolgono, invece, gli amici quadrupedi al Romantik Hotel Villa Margherita di Mira Ponte (VE), sulla riviera del Brenta: questa villa palladiana del XVII secolo è circondata da un giardino privato che ricrea le antiche atmosfere signorili d’antan. Il tutto ad un passo dalle lusinghe di Venezia.
testatina

Comments


Lascia un commento