Wednesday, April 17, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Ritorna la “Woodstock dei Giovani del Liscio” con il festival “Birichina” all’Arena Lido Rubicone a Gatteo Mare.

“Esiste ormai finalmente una terza generazione di giovani musicisti di liscio capace di guardare al futuro in modo unito e trasversale per il bene della musica liscio e del ballo. Questi sono i giovani del futuro della nostra terra sui quali i nostri territori devono investire come si investe sulle produzioni locali per tenere viva e alta la musica liscio in Italia e nel Mondo, oggi che sta lavorando a diventare riconosciuta dall’Unesco. Come per il MEI dovremmo finalmente lavorare a una grande Woodstock solo di giovani del liscio e del folklore romagnolo capace di guardare al terzo millennio e lavorare alla creazione di un sistema che supporti i giovani musicisti che si avvicinano al liscio con sostegno a produzioni, tour, feste e sagre, presenze nei teatri e all’estero e nei momenti di festivita’ e tanto altro per supportare il boom di giovani che in questi due anni e’ tornato al liscio e pou’ portarlo al futuro” 


di Gianfranco Simmaco – dalla Redazione Spettacoli & Musica del Quotidiano l’Italiano

RIMINI – Dopo il successo dello scorso anno torna la “Woodstock dei Giovani del Liscio” sabato 12 agosto con il festival “Birichina” all’Arena Lido Rubicone a Gatteo Mare.

Si esibiranno quest’anno Giacomo Toni, Edgar Allan Pop, Emisurela,  e Sandri, una nuova generazione alle prese con il nuovo liscio per una serata unica e insieme a loro salira’ sul palco anche Nicolo’ Quercia, il giovane vincitore del contest Il Liscio nella Rete di quest’anno. I giovani artisti saranno accompaganati dall’Orchestra Sonora Cocktail diretta dal Maestro Giuseppe Zanca e supportata da Casadei Sonora.

Sabato 12 agosto a partire dalle ore 20.30 all’Arena Lido di Gatteo Mare si terra’ nuovamente un evento imperdibile al quale nessun appassionato di musica della nostra terra e delle nostre tradizioni legate all’innovazione musicale delle giovani generazioni puo’ mancare: arriva la nuova edizione di Birichina, il festival dedicato a Secondo Casadei secondo le nuove generazioni della musica attuale.

Tutta la prima parte della serata sara’ tenuta dall’Orchestra Sonora Cocktail guidata dal Maestro Giuseppe Zanca. Si tratta di un progetto di Casadei Sonora , curato da Riccarda Casadei, che reinterpreta insieme ai giovani artisti della Terra di Romagna il miglior Secondo Casadei con tutte le sue versioni storiche rivisitate secondo i suoni attuali e i nuovi percorsi realizzati dai giovani artisti del liscio della nostra terra.  .

Gli ospiti infatti saranno tutti ospiti giovani e giovanissimi, nuove leve della musica romagnola, alle prese on il rinnovamento della tradizione del liscio:   tra gli ospiti avremo il noto cantautore Giacomo Toni, raffinato entertainment forlivese, ci sara’ la band degli Edgar Allan Pop, guidata da Enrico Garattoni, originaria di Savignano sul Rubicone, che realizzarono l’anno scorso il brano riarrangiato Birichina,  le affermate

faentine Emisurela, formate da Anna e Angela De Leo, lanciate dalla vittoria al contest Il Liscio nella Rete, e il cantautore cesenate Sandri,  prodotto da Garrincha Dischi. Insieme a loro, la serata sara’ aperta dal giovane fisarmonicista Nicolo’ Quercia, vincitore dell’ultima edizione del contest Il Liscio nella Rete a cura del MEI, per avere rilanciato con la sua formazione la filuzzi tra i giovani dell’Emilia – Romagna.

Nella seconda parte della serata un’accoppiata unica e imperdibile: l’unione sonora tra la grande tradizione de La Storia di Romagna, un’indelebile marchio storico che prosegue nella grande tradizione del Maestro Secondo Casadei, con i nuovi suoni folk world dei Lennon Kelly, una delle band di punta della nostra Romagna tra le piu’ giovani generazioni, alle prese con alcuni brani della grande tradizione de l folklore romagnolo oltre ad un set di loro brani.

Saranno presente le Scuole di Ballo alla Casadei di Bruno Malpassi di Ravenna e le Sirene Danzanti di Rimini di Mirko Ermeti.

Un’occasione straordinaria unica e imperdibile per rivivere la grande tradizione del liscio con il grande tocco di rinnovamento delle giovani generazioni musicali con un evento targato MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti , a cura di Giordano Sangiorgi,  insieme e Casadei Sonora e con il sostegno del Comune di Gatteo Mare, grazie all’impegno del Sindaco di Gatteo Roberto Pari, con il supporto dell’Apt Emilia Romagna e Visit Romagna e di  RomagnaBanca. Un evento di rilievo a Gatteo Mare, la vera, grande e unica Nashville del Liscio italiana dove si ritrovano e si riuniscono tutte le  declinazioni del liscio romagnolo .

Ingresso libero e aperto a tutti. Apertura cancelli alle ore 20, inizio con presentazione e premiazioni a partire dalle ore 20 e 30, partenza della musica dal vivo dalle ore 21. Presenta Fabio Caldari.

Tra gli ospiti Stefano Bernardeschi di Romagnoli Popolo Eletto  e Alessia Raisi che ha appena lanciato Romagna Mia in Cina nella lingua cinese mandarino.

“Si tratta di una scommessa su giovani di grande rilievo” dichiara Giordano Sangiorgi, patron del MEI e di Birichina “grazie al Comune di Gatteo, il MEI e Casadei Sonora. Si tratta ora di fare sistema lanciando un bando regionale che ad esempio premi i 5/6 migliori di liscio e folklore emiliano – romagnolo con un contributo per gli under 30, di riservare alcune risorse del turismo a una Woodstock dei Giovani del Liscio di almeno tre giorni per il prossimo Ferragosto, di intercettare con il Liscio la Giornata Internazionale del Folklore del prossimo 23 settembre, di rilanciare coi giovani l’appello lanciato dal MEI del Liscio Patrimonio dell’Unesco e supportato da Renzo Arbore, Morgan, Iva Zanicchi e Beppe Carletti , tra gli altri. Cos’ finalmente avremo tutti i prodromi per realizzare un ver oe proprio ricambio generazione del liscio e trovare il nuovo Secondo Casadei”. “L’obiettivo e’ quell di una start up Birichina in fase di avvio che vuole arrivare nel 2024 come obiettivo a una vera e propria Woodstock del Liscio che veda per tre giorni Gatteo Mare  a Ferragosto Capitale dei Giovani del Liscio con tutte le orchestre e le band e gli artisti giovani under 30 che ripropongono il liscio della tradizione insieme ai big fuori da ogni operazione di marketing ma come crescita dal basso di queste realta. Insieme a questo alla creazione di un sistema in Regione Emilia Romagna che sostenga il settore attraverso un supporto a produzioni di giovani che fanno liscio, di tour all’esteero, di tour nei teatri, di presenze durante le festivita’ e tanto altro ancora che incentivi i giovani a riprendere in mano tutto il liscio e a rinnovarlo ‘”

Si segnala anche quest’anno la partnership con Icaro Tv che tornera’ in diretta dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno. Ci vediamo sabato 12 agosto a Gatteo con Birichina!

SONORA COCKTAIL: ESORDIO DELLA NUOVA ORCHESTRA GUIDATA DALMAESTRO GIUSEPPE ZANCA A GATTEO MARE SABATO 12 AGOSTO AL FESTIVAL BIRICHINA,  LA WOODSTOCK DELLA GENERAZIONE Z DEL LISCIO Birichina torna per la sua seconda edizione, dopo il grande successo della prima dello scorso anno, sabato 12 agosto a Gatteo Mare all’Arena Lido Rubicone a cura del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti.  Torna cosi la Woodstock della Generazione Z del Liscio, tutti gli under 35 alle prese con il nuovo Liscio verso la conquista di Patrimonio dell’Unesco.

Si esibiranno quest’anno Giacomo Toni, Edgar Allan Pop, Emisurela,  e Sandri, una nuova generazione alle prese con il nuovo liscio per una serata unica e insieme a loro salira’ sul palco anche Nicolo’ Quercia, il giovane vincitore del contest Il Liscio nella Rete di quest’anno. I giovani artisti saranno accompagnati dall’Orchestra Sonora Cocktail diretta dal Maestro Giuseppe Zanca e supportata da Casadei Sonora. Sabato 12 agosto a partire dalle ore 20.30 all’Arena Lido di Gatteo Mare si terra’ nuovamente un evento imperdibile al quale nessun appassionato di musica della nostra terra e delle nostre tradizioni legate all’innovazione musicale delle giovani generazioni puo’ mancare: arriva la nuova edizione di Birichina, il festival dedicato a Secondo Casadei secondo le nuove generazioni della musica attuale.

Tra le cose straordinarie da segnalare l’esordio di una nuova orchestra!

Ci sara’ il grande esordio della nuova orchestra Sonora Cocktail guidata da Giuseppe Zanca e supportata da Casadei Sonora.

Sonora Cocktail è un progetto nato dall’idea di coinvolgere gli artisti del nostro territorio, il senso e’ quello di creare un filo diretto tra la storia musicale dell’Orchestra Casadei e quella di musicisti di oggi che hanno uno stile forte e riconosciuto; un format nato da YouTube nel corso dell’anno che unisce anche sul video una scena di artisti sotto una tradizione che puo’ loro appartenere, dando vita a nuovi arrangiamenti con relativi spartiti che le orchestre e chiunque voglia possa utilizzare e suonare.

I brani scelti non sono stati stravolti, ma adattati ai tempi d’oggi come sonorità e tonalità, suonati da un ensemble di quattro musicisti fissi e un’ospite che reinterpreta il brano con il suo stile. Sonora Cocktail infatti è una live band guidata dal maestro Giuseppe Zanca, che insieme agli ospiti cuce i brani sopra ogni interprete, come è stato nel caso di Giacomo Toni ad esempio, che con “Souvenir di Fratta Terme” spiega ha ritrovato il clima di un luogo dove i suoi genitori si sono riconosciuti e l’ha reinterpretato in una simpatica chiave Dixieland. Così anche per “Spagnolita”, brano di Secondo Casadei in Paso doble che Le Emisurela fanno proprio in maniera naturale, con la loro serena stravaganza romagnola. Edgar si presenta con una sua versione di “Campana suona” un tango dalle tinte malinconiche, dopo che l’anno scorso ha aperto il festival con il brano omonimo “Birichina”, e per finire Sandri, giovane cantautore cesenate, fa risplendere un brano bellissimo come “Baciarti così”, originariamente pensato per voce femminile e traslato per l’occasione con il suo stile davvero particolare e sorprendente.

Veniteli a scoprire il 12 agosto all’Arena del Rubicone a Gatteo Mare per Birichina 2023!!!

Saranno presente le Scuole di Ballo alla Casadei di Bruno Malpassi di Ravenna e le Sirene Danzanti di Rimini di Mirko Ermeti. Un’occasione straordinaria unica e imperdibile per rivivere la grande tradizione del liscio con il grande tocco di rinnovamento delle giovani generazioni musicali con un evento targato MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti , a cura di Giordano Sangiorgi,  insieme e Casadei Sonora e con il sostegno del Comune di Gatteo Mare, grazie all’impegno del Sindaco di Gatteo Roberto Pari, con il supporto dell’Apt Emilia Romagna e Visit Romagna e di  RomagnaBanca. Un evento di rilievo a Gatteo Mare, la vera, grande e unica Nashville del Liscio italiana dove si ritrovano e si riuniscono tutte le  declinazioni del liscio romagnolo .

Ingresso libero e aperto a tutti. Apertura cancelli alle ore 20, inizio con presentazione e premiazioni a partire dalle ore 20 e 30, partenza della musica dal vivo dalle ore 21. Presenta Fabio Caldari.

“Si tratta di una scommessa su giovani di grande rilievo” dichiara Giordano Sangiorgi, patron del MEI e di Birichina “grazie al Comune di Gatteo, il MEI e Casadei Sonora. Si tratta ora di fare sistema lanciando un bando regionale che ad esempio premi i 5/6 migliori di liscio e folklore emiliano – romagnolo con un contributo per gli under 30, di riservare alcune risorse del turismo a una Woodstock dei Giovani del Liscio di almeno tre giorni per il prossimo Ferragosto, di intercettare con il Liscio la Giornata Internazionale del Folklore del prossimo 23 settembre, di rilanciare coi giovani l’appello lanciato dal MEI del Liscio Patrimonio dell’Unesco e supportato da Renzo Arbore, Morgan, Iva Zanicchi e Beppe Carletti, tra gli altri, di lanciare il contest Il Liscio nella Rete nel circuito delle balere di  Santa Balera per i nuovi musicisti giovani del liscio, di portarli tutti insieme ai festival folk all’estero e tanto altro ancora . Cosi’ finalmente avremo tutti i prodromi per realizzare un ver o e proprio ricambio generazione del liscio, della filuzzi e del folklore emiliano-romagnolo e magari trovare un nuovo Secondo Casadei” conclude Giordano Sangiorgi patron del MEI che annuncia che il Mei 2023 si cconcludera’ a Faenza domenica 8 ottobre con l’Orchestrina di Molto Agevole, l’ensemble migliore nel sapiente mix , da oltre dieci anni proposto con successo dal MEI, tra musica indie, liscio e folk.

Si segnala anche quest’anno  a Birichina la partnership con Icaro Tv che tornera’ in diretta dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno. 

BIRICHINA: IL 12 AGOSTO A GATTEO MARE ESORDIO DELL’ORCHESTRA SONORA COCKTAIL

18 luglio 2023

SONORA COCKTAIL: ESORDIO DELLA NUOVA ORCHESTRA GUIDATA DALMAESTRO GIUSEPPE ZANCA A GATTEO MARE SABATO 12 AGOSTO AL FESTIVAL BIRICHINA,  LA WOODSTOCK DELLA GENERAZIONE Z DEL LISCIO Birichina torna per la sua seconda edizione, dopo il grande successo della prima dello scorso anno, sabato 12 agosto a Gatteo Mare all’Arena Lido Rubicone a cura del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti.  Torna cosi la Woodstock della Generazione Z del Liscio, tutti gli under 35 alle prese con il nuovo Liscio verso la conquista di Patrimonio dell’Unesco.

Si esibiranno quest’anno Giacomo Toni, Edgar Allan Pop, Emisurela,  e Sandri, una nuova generazione alle prese con il nuovo liscio per una serata unica e insieme a loro salira’ sul palco anche Nicolo’ Quercia, il giovane vincitore del contest Il Liscio nella Rete di quest’anno. I giovani artisti saranno accompagnati dall’Orchestra Sonora Cocktail diretta dal Maestro Giuseppe Zanca e supportata da Casadei Sonora. Sabato 12 agosto a partire dalle ore 20.30 all’Arena Lido di Gatteo Mare si terra’ nuovamente un evento imperdibile al quale nessun appassionato di musica della nostra terra e delle nostre tradizioni legate all’innovazione musicale delle giovani generazioni puo’ mancare: arriva la nuova edizione di Birichina, il festival dedicato a Secondo Casadei secondo le nuove generazioni della musica attuale.

Tra le cose straordinarie da segnalare l’esordio di una nuova orchestra!

Ci sara’ il grande esordio della nuova orchestra Sonora Cocktail guidata da Giuseppe Zanca e supportata da Casadei Sonora.

Sonora Cocktail è un progetto nato dall’idea di coinvolgere gli artisti del nostro territorio, il senso e’ quello di creare un filo diretto tra la storia musicale dell’Orchestra Casadei e quella di musicisti di oggi che hanno uno stile forte e riconosciuto; un format nato da YouTube nel corso dell’anno che unisce anche sul video una scena di artisti sotto una tradizione che puo’ loro appartenere, dando vita a nuovi arrangiamenti con relativi spartiti che le orchestre e chiunque voglia possa utilizzare e suonare.

I brani scelti non sono stati stravolti, ma adattati ai tempi d’oggi come sonorità e tonalità, suonati da un ensemble di quattro musicisti fissi e un’ospite che reinterpreta il brano con il suo stile. Sonora Cocktail infatti è una live band guidata dal maestro Giuseppe Zanca, che insieme agli ospiti cuce i brani sopra ogni interprete, come è stato nel caso di Giacomo Toni ad esempio, che con “Souvenir di Fratta Terme” spiega ha ritrovato il clima di un luogo dove i suoi genitori si sono riconosciuti e l’ha reinterpretato in una simpatica chiave Dixieland. Così anche per “Spagnolita”, brano di Secondo Casadei in Paso doble che Le Emisurela fanno proprio in maniera naturale, con la loro serena stravaganza romagnola. Edgar si presenta con una sua versione di “Campana suona” un tango dalle tinte malinconiche, dopo che l’anno scorso ha aperto il festival con il brano omonimo “Birichina”, e per finire Sandri, giovane cantautore cesenate, fa risplendere un brano bellissimo come “Baciarti così”, originariamente pensato per voce femminile e traslato per l’occasione con il suo stile davvero particolare e sorprendente.

Veniteli a scoprire il 12 agosto all’Arena del Rubicone a Gatteo Mare per Birichina 2023!!!

Saranno presente le Scuole di Ballo alla Casadei di Bruno Malpassi di Ravenna e le Sirene Danzanti di Rimini di Mirko Ermeti. Un’occasione straordinaria unica e imperdibile per rivivere la grande tradizione del liscio con il grande tocco di rinnovamento delle giovani generazioni musicali con un evento targato MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti , a cura di Giordano Sangiorgi, insieme e Casadei Sonora e con il sostegno del Comune di Gatteo Mare, grazie all’impegno del Sindaco di Gatteo Roberto Pari, con il supporto dell’Apt Emilia Romagna e Visit Romagna e di RomagnaBanca. Un evento di rilievo a Gatteo Mare, la vera, grande e unica Nashville del Liscio italiana dove si ritrovano e si riuniscono tutte le  declinazioni del liscio romagnolo .

Ingresso libero e aperto a tutti. Apertura cancelli alle ore 20, inizio con presentazione e premiazioni a partire dalle ore 20 e 30, partenza della musica dal vivo dalle ore 21. Presenta Fabio Caldari.

“Si tratta di una scommessa su giovani di grande rilievo” dichiara Giordano Sangiorgi, patron del MEI e di Birichina “grazie al Comune di Gatteo, il MEI e Casadei Sonora. Si tratta ora di fare sistema lanciando un bando regionale che ad esempio premi i 5/6 migliori di liscio e folklore emiliano – romagnolo con un contributo per gli under 30, di riservare alcune risorse del turismo a una Woodstock dei Giovani del Liscio di almeno tre giorni per il prossimo Ferragosto, di intercettare con il Liscio la Giornata Internazionale del Folklore del prossimo 23 settembre, di rilanciare coi giovani l’appello lanciato dal MEI del Liscio Patrimonio dell’Unesco e supportato da Renzo Arbore, Morgan, Iva Zanicchi e Beppe Carletti, tra gli altri, di lanciare il contest Il Liscio nella Rete nel circuito delle balere di  Santa Balera per i nuovi musicisti giovani del liscio, di portarli tutti insieme ai festival folk all’estero e tanto altro ancora . Cosi’ finalmente avremo tutti i prodromi per realizzare un ver o e proprio ricambio generazione del liscio, della filuzzi e del folklore emiliano-romagnolo e magari trovare un nuovo Secondo Casadei” conclude Giordano Sangiorgi patron del MEI che annuncia che il Mei 2023 si cconcludera’ a Faenza domenica 8 ottobre con l’Orchestrina di Molto Agevole, l’ensemble migliore nel sapiente mix , da oltre dieci anni proposto con successo dal MEI, tra musica indie, liscio e folk.

Si segnala anche quest’anno  a Birichina la partnership con Icaro Tv che tornera’ in diretta dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno. Ci vediamo sabato 12 agosto a Gatteo con Birichina! ha concluso un ‘entusiasta Roberto Pari, Sindaco di Gatteo, da sempre al centro del nuovo liscio insieme al MEI.

Sul palco di Birichina, il festival della Generazione Z del Liscio LENNON KELLY E LA STORIA DI ROMAGNA PER LA PRIMA VOLTA INSIEME, UNA GRANDE SUPERBAND CHE RIELABORA SECONDO CASADEI, ECCO I BRANI Insieme a Orchestra Sonora Cocktail guidata da Giuseppe Zanca e ai giovani artisti del liscio Nicolo’ Quercia, Edgar Allan Pop, Sandri, Emisurèla e Giacomo Toni

Sul palco di Birichina, il festival della Generazione Z del Liscio, sabato 12 agosto a Gatteo Mare dalle ore 21 all’Arena Lido Rubicone a ingresso libero vedremo per la prima volta insieme due grandi orchestre romagnole in una unica superband: Lennon Kelly e La Storia di Romagna in un unico combo alle prese con Romagna Mia, il grande evergreen mondiale della nostra terra,  e altri brani della tradizione di Secondo Casadei come:

Un Bès in bicicleta e’ del 1935, un ritmo allegro:  Secondo Casadei è l’inventore della canzone in dialetto romagnolo, canzoni per voce maschile in quanto le donne fino al 1951 non saranno ammesse sul palco  , solo dal’anno successivo, quindi anche il liscio segno l’emancipazione femminile in modo pionieristico,  tra queste voci ricordiamo la faentina Arte Tamburini la prima voce femminile a incidere su disco Romagna Mia nel 1954. Sono canzoni con testi leggeri ma un delicato e garbato doppio senso , adatti all’epoca dove il retaggio culturale , la censura e il pudore limitavano la libertà. Secondo Casadei trasversalmente in musica esprimeva i desideri e il divertimento della popolazione romagnola

Riviera Romagnola e’ 1961, una canzone valzer:   questa canzone per voce maschile e un prodotto del periodo commerciale , il testo , espresso in maniera garbata , descrive la bellezza e le opportunità della terra di romagna  è cantata in italiano e rivolta a tutta l’italia nel periodo del boom economico

Burdela Campagnola -del 1963 e’ una tipica canzone romagnola  brano del 1963 , per voce maschile, dove il testo è poetico ma diretto, insomma una serenata musicale in dialetto dedicata a tutte le ”Burdele” campagnole Sono musicalmente semplici , ben strumentate , orecchiabili che non ci si stanca di ascoltarle e dei veri e propri evergreen.

Un evento imperdibile per la seconda edizione di Birichina che vede anche l’esordio dell’Orchestra Sonora Cocktail alle prese con i giovani artisti del liscio Nicolo’ Quercia, Sandri, Edgar Allan Pop, Emisurèla e Giacomo Toni in una serata unica e imperdibile.

“Esiste ormai finalmente una terza generazione di giovani musicisti di liscio capace di guardare al futuro in modo unito e trasversale per il bene della musica liscio e del ballo. Questi sono i giovani del futuro della nostra terra sui quali i nostri territori devono investire come si investe sulle produzioni locali per tenere viva e alta la musica liscio in Italia e nel Mondo, oggi che sta lavorando a diventare riconosciuta dall’Unesco. Come per il MEI dovremmo finalmente lavorare a una grande Woodstock solo di giovani del liscio e del folklore romagnolo capace di guardare al terzo millennio e lavorare alla creazione di un sistema che supporti i giovani musicisti che si avvicinano al liscio con sostegno a produzioni, tour, feste e sagre, presenze nei teatri e all’estero e nei momenti di festivita’ e tanto altro per supportare il boom di giovani che in questi due anni e’ tornato al liscio e pou’ portarlo al futuro” 

Si consolida l’asse tra il brand luxury e la web company veneziana. Andrea Cappello, ceo di Wmr: “L’obiettivo è il posizionamento in vista delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026”

Comments


Lascia un commento