Sunday, May 19, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Roma – 25 febbraio convegno-dibattito: “Se questo è l’Uomo. La crisi antropologica, dal politicamente corretto al metaverso” – Notiziario Pro Vita & Famiglia

Le migliori notizie dall’Associazione Pro Vita e Famiglia onlus

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia Politica Italiana Rubriche , at 20 Febbraio 2023 Tag: , , , , ,

di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE 2023 si svolge dal 16 febbraio in teatri, scuole, spazi culturali ed è realizzato con il contributo della Regione Lazio e dell’Otto per Mille della Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi), a cura di Fuori Contesto, con il patrocinio del Comune di Viterbo,  in collaborazione con il Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma, Atcl-Circuito Multidisciplinare del Lazio, Comune di Tarquinia, il teatro del Lido di Ostia, il Comune di Calcata, Spazio Inter Artes di Viterbo, il Festival Medioera, il festival Algoritmo, Hubstract Made For Art.

Movimento scenico Chiara Casciani ed Emilia Martinelli

I ragazzi e le ragazze nei video: Viola Bufacchi, Elsa Ceddia, Lukman Cortoni, Alessio Falciatori, Anna Profico, Daniele Prosperococco.

Assistente alla regia Carlotta Solidea Aronica

Scenografie digitali e grafic design Luigi Vetrani

Video ragazzi e ragazze, stage mapping e mixer video live Stefano Fiori

Disegno luci David Barittoni

Realizzazione oggetti di scena Vasco Araldi

Produzione: Compagnia Fuori Contesto, Hubstract Made for Art Con il contributo della Regione Lazio.

Vincitore del bando In Viva Voce, promosso da ATCL

FESTIVAL di Sanremo. Pro Vita Famiglia: Presentato esposto per atti osceni in luogo pubblico
SANREMO «E’ stato presentato presso la Procura della Repubblica di Sanremo un esposto per atti osceni in luogo pubblico, in seguito a quanto avvenuto nella serata conclusiva del Festival di Sanremo, sabato 11 febbraio, durante la quale Fedez e Rosa Chemical hanno mimato un rapporto sessuale con relativo orgasmo in diretta televisiva. Si tratta di un comportamento di una gravità inaudita, che ha portato a un’ondata di indignazione generale per la vergogna, il disagio e la repulsione provocata dalla volgarità di un comportamento che riguarda la sfera sessuale. Anche a seguito delle oltre 37.000 firme raccolte da una petizione popolare di Pro Vita & Famiglia, è stato presentato un esposto da parte dell’Avv. Luca Ghelfi – sulla base dell’art 529 C.P. (atti e oggetti osceni) e 527 C.P. (atti osceni in luogo pubblico) – per conto della stessa Onlus, dell’On. Carlo Giovanardi, ex Ministro con delega alla Famiglia, e dell’Avv. Valerio Cianciulli, padre di due figli minorenni». Lo hanno reso noto, in una nota congiunta, Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia, Carlo Giovanardi e Valerio Cianciulli.
Jacopo Coghe e l’on. Giovanardi
COMUNICATO STAMPA

Elezioni. Pro Vita Famiglia: subito politiche per Vita, famiglie e libertà educativaRoma/Milano, 15 febbraio 2023

«Tra le prime decisioni che ci aspettiamo dal centrodestra, sia nel Lazio che in Lombardia, ci sono politiche volte a tutelare la vita dal concepimento fino alla sua naturale fine, stare accanto alle famiglie piegate sotto il giogo del caro bollette e contrastare iniziative gender, come la Carriera Alias, promossi nelle scuole di ogni ordine e grado. Ricordiamo in particolare nel Lazio la politica distruttiva di D’Amato che, soprattutto nelle ultime settimana di campagna elettorale, ha promosso la pericolosa RU486 e la pillola anticoncezionale incurante di giocare sulla pelle di donne e nascituri, così come sia in Lombardia che in Lazio decine di progetti gender e di indottrinamento LGBT portati nelle aule delle scuole a discapito dell’educazione e della sana crescita psico-fisica dei nostri figli. Auguriamo ai governatori Fontana e Rocca e agli eletti buon lavoro, ringraziando chi si è impegnato davanti ai cittadini sottoscrivendo il nostro Manifesto Valoriale per la difesa della Vita, della Famiglia e della libertà educativa (clicca QUI per lista di chi ha firmato). Vigileremo attentamente affinché sia rispettata ogni promessa e saremo sempre in prima linea per portare il nostro contributo con azioni e proposte concrete o, al contrario, combattere qualsiasi deriva pericolosa per il bene di nascituri, bambini, donne, anziani, disabili, malati e famiglie». Così Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia Onlus.

Tra i neo eletti hanno firmato il Manifesto di Pro Vita & Famiglia:
Lazio: Laura Corrotti e Chiara Iannarelli di Fratelli d’Italia.
Lombardia: Giacomo Zamperini, Matteo Forte, Chiara Valcepina, Barbara Mazzali e Alessia Villa di Fratelli d’Italia; Silvia Scurati e Alessandra Cappellari della Lega; Jacopo Dozio e Carmelo Ferraro della lista civica Lombardia Ideale Fontana Presidente.
Elezioni. Pro Vita Famiglia: subito politiche per Vita, famiglie e libertà educativa
Roma/Milano, «Tra le prime decisioni che ci aspettiamo dal centrodestra, sia nel Lazio che in Lombardia, ci sono politiche volte a tutelare la vita dal concepimento fino alla sua naturale fine, stare accanto alle famiglie piegate sotto il giogo del caro bollette e contrastare iniziative gender, come la Carriera Alias, promossi nelle scuole di ogni ordine e grado. Ricordiamo in particolare nel Lazio la politica distruttiva di D’Amato che, soprattutto nelle ultime settimana di campagna elettorale, ha promosso la pericolosa RU486 e la pillola anticoncezionale incurante di giocare sulla pelle di donne e nascituri, così come sia in Lombardia che in Lazio decine di progetti gender e di indottrinamento LGBT portati nelle aule delle scuole a discapito dell’educazione e della sana crescita psico-fisica dei nostri figli. Auguriamo ai governatori Fontana e Rocca e agli eletti buon lavoro, ringraziando chi si è impegnato davanti ai cittadini sottoscrivendo il nostro Manifesto Valoriale per la difesa della Vita, della Famiglia e della libertà educativa (clicca QUI per lista di chi ha firmato). Vigileremo attentamente affinché sia rispettata ogni promessa e saremo sempre in prima linea per portare il nostro contributo con azioni e proposte concrete o, al contrario, combattere qualsiasi deriva pericolosa per il bene di nascituri, bambini, donne, anziani, disabili, malati e famiglie». Così Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia Onlus.

Tra i neo eletti hanno firmato il Manifesto di Pro Vita & Famiglia:
Lazio: Laura Corrotti e Chiara Iannarelli di Fratelli d’Italia.
Lombardia: Giacomo Zamperini, Matteo Forte, Chiara Valcepina, Barbara Mazzali e Alessia Villa di Fratelli d’Italia; Silvia Scurati e Alessandra Cappellari della Lega; Jacopo Dozio e Carmelo Ferraro della lista civica Lombardia Ideale Fontana Presidente.

Comments


Lascia un commento