Vamonos-Vacanze.it."/> Vamonos-Vacanze.it." />
Wednesday, June 19, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Sale dal 7% al 22% il numero dei single che nel 2023 partirà in crociera, mentre calano le coppie (dal 54% al 45%) e le famiglie (dal 39% al 33%). «E una volta a bordo, i single spendono un 60% in più rispetto ad una famiglia di tre persone» mettono in evidenza gli analisti di Vamonos-Vacanze.it.

«Sono ormai superati i tempi in cui le crociere erano considerate vacanze per over-60, un’icona alimentata dalla nota serie tv “Love Boat” i cui protagonisti —appunto— non erano proprio giovanissimi. Oggi, invece, la crociera è roba da giovani: il 46% dei crocieristi ha tra i 18 ed i 45 anni ed il 18% ha tra i 18 ed i 25 anni»

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia Rubriche , at 4 Giugno 2023 Tag: , , , ,

di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Sono loro, i single, i nuovi crocieristi del 2023, fotografati da Vamonos Vacanze (www.vamonos-vacanze.it), il tour operator italiano specializzato in vacanze di gruppo.

«Prediligono cabine vista mare ed hanno un maggiore entusiasmo di partire, con gli amici o anche da soli, spendono di più rispetto alle coppie o alle famiglie: 3.654 euro pro-capite» puntualizzano gli analisti della piattaforma Vamonos-Vacanze.it, dove però le “crociere luxury” —con tanto di tour leader dedicato— partono da 599 euro (come in Spagna e Francia a giugno) oppure da 999 euro nel caso dell’incredibile Crociera MSC in Grecia, Mykonos, Santorini e Montenegro dal 22 al 29 luglio 2023.

In quanto ai brand di punta che nel 2023 movimenteranno il maggior numero di passeggeri nei porti italiani, con ben 4 milioni di crocieristi previsti, spicca tra tutti MSC, che è anche il partner preferito di Vamonos-Vacanze.it: prossime partenze per Spagna, Ibiza e Francia dal porto di Genova dal 24 giugno al primo luglio (799 euro) oppure dal porto di Civitavecchia dal 25 giugno al 2 luglio (799 euro).

«Certo è che quest’anno abbiamo ricevuto prenotazioni record ed esaminando l’evoluzione del comparto negli ultimi 23 anni abbiamo riscontrato forti segnali di crescita» spiegano gli analisti della piattaforma Vamonos-Vacanze.it.

«Sono ormai superati i tempi in cui le crociere erano considerate vacanze per over-60, un’icona alimentata dalla nota serie tv “Love Boat” i cui protagonisti —appunto— non erano proprio giovanissimi. Oggi, invece, la crociera è roba da giovani: il 46% dei crocieristi ha tra i 18 ed i 45 anni ed il 18% ha tra i 18 ed i 25 anni» enfatizzano i responsabili del portale Vamonos-Vacanze.it.

Calano dunque coppie (dal 54% al 45%) e famiglie (dal 39% al 33%) e sale il numero dei single (dal 7% al 22%) che nel 2023 partiranno in crociera: una percentuale che nei mesi estivi sale al 27%, con una spiccata propensione da parte dei single a flirtare proprio durante una crociera (62%).

«Una volta a bordo, i single spendono un 60% più rispetto ad una famiglia di tre persone, essendo più propensi a frequentare spa, casinò e bar. Sono loro a trainare il comparto delle crociere» concludono gli analisti di Vamonos-Vacanze.it.

Comments


Lascia un commento