Saturday, May 25, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Stellantis e Leapmotor: in Italia sbarcano le auto cinesi

(Adnkronos) – Stellantis produrrà in Italia le auto elettriche della cinese Leapmotor.  Un annuncio che arriva a distanza di soli…

By L'Italiano , in Motori , at 15 Maggio 2024 Tag: ,

(Adnkronos) –
Stellantis produrrà in Italia le auto elettriche della cinese Leapmotor.
 Un annuncio che arriva a distanza di soli 7 mesi dall’accordo vincolante tra Stellantis e Leapmotor. Una partnership siglata lo scorso mese di ottobre, che consentirà al colosso automobilistico europeo, di produrre sul territorio nazionale, oltre 200.000 esemplari l’anno di veicoli elettrici.  La Leapmotor è specializzata nella produzione di auto elettrica ma anche nello sviluppo di piattaforme modulari e di veicoli dotati di range extender, una tecnologia che potrebbe rivelarsi molto utile per il mercato europeo.  Nel 2023 la Leapmotor ha prodotto poco più di 144 mila auto elettriche.  Con un investimento di 1,5 miliardi di euro, Stellantis detiene il 20% della Leapmotor.
 L’accordo prevede la costituzione di una joint venture, la Leapmotor International. Il Gruppo automobilistico europeo deterrà il 49% delle quote ma anche i diritti esclusivi all’esportazione, produzione e vendita di veicoli Leapmotor destinati non al mercato cinese. Sarà un mese cruciale per le due aziende, perché partirà la produzione di due nuovi modelli, completamente elettrici. Saranno commercializzati in nove paesi europei, nel piano strategico di Stellantis è prevista anche l’apertura di numerosi punti vendita e di spazi all’interno delle concessionarie Stellantis & You.
 
Carlos Tavares, CEO di Stellantis: “Sfruttando la nostra attuale presenza globale saremo presto in grado di offrire ai nostri clienti veicoli elettrici dal prezzo competitivo e tecnologicamente all’avanguardia, capaci di superare le aspettative. Grazie alla guida di Tianshu Xin, Leapmotor International ha messo a punto un’ambiziosa strategia commerciale e industriale con cui potenziare rapidamente i canali di distribuzione e sostenere la crescita di Leapmotor, creando valore per entrambi i partner coinvolti”.
  —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Comments


Lascia un commento