Sunday, May 19, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Sugar Tax, Pierini (Assobibe): “Colpita filiera, ci sarà calo acquisti materie prime e consumi”

(Adnkronos) – "Non è immaginabile che il costo della sugar tax venga assorbito dall'industria, per cui c'è da aspettarsi un…

By L'Italiano , in Ultima ora , at 13 Maggio 2024 Tag: ,

(Adnkronos) – "Non è immaginabile che il costo della sugar tax venga assorbito dall'industria, per cui c'è da aspettarsi un incremento dei prezzi con danni" da un lato "per i consumatori che acquisteranno di meno, noi stimiamo volumi in diminuzione del 16%" e dall'altro "per l'intera filiera perché da parte delle imprese ci sarà un minore acquisto di materia prima e di packaging". E' quanto dice, all'Adnkronos, il presidente di Assobibe, Giangiacomo Pierini, nel commentare l'emendamento al Superbonus che prevede l'entrata in vigore della sugar tax dal prossimo primo luglio. Una norma che, aggiunge, "anche se dimezzata delle aliquote, aumenta la fiscalità del 14% per litro di bevanda" e "colpisce il 100% dei nostri prodotti, per cui non c'è possibilità di intervenire".  "Avevamo spiegato al ministro Urso la situazione. Abbiamo aderito al carrello tricolore contro l'inflazione e la sugar tax aumenterà l'inflazione. Abbiamo spiegato al ministro Lollobrigida quali saranno gli impatti della norma sull'agricoltura. Tutti – ricorda – ci avevano confermato che non c'era la volontà di nuove tasse, soprattutto prima dell'estate. E poi, la sugar tax aggiunge altri 70 adempimenti burocratici. Scoraggia gli investimenti visto l'aumento della fiscalità in un Paese dove già le tasse sono alte". L'emendamento che oggi approda in Senato, afferma Pierini, "è stato per noi una sopresa. Nella relazione tecnica, che era stata bollinata dalla Ragioneria Generale dello Stato, era previsto il rinvio della tassa. Per cui quando l'abbiamo visto, abbiamo pensato fosse un errore, ma invece qualcuno l'ha voluta. Non ci spieghiamo la cosa e siamo stupiti. Capisco il momento complesso, il governo ha tante partite aperte, per cui voglio pensare a un errore e che ci sia la possibilità di correggere questo errore". "Il Parlamento – ricorda il presidente di Assobibe – si era già espresso per il superamento della sugar tax con un ordine del giorno votato a dicembre. E' una norma contraria a tutte le politiche industriali del governo, che è sempre stato al fianco delle imprese". Per cui, conclude Pierini, "auspico che si riesca a correggere l'ementamento e che si determini, per la sugar tax, lo stesso destino della plastic tax", conclude. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Comments


Lascia un commento