Tuesday, November 29, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Superbonus: Mazzetti (FI), Modifiche per aiutare imprese

Sul fronte delle banche, invece, occorrerà un Odg per chiarire i termini della responsabilità solidale, che mi sto attivando per presentare in Aula quanto prima. Fondamentale adesso incontro fra l’ABI, il governo e le parti economiche di settore per definire i termini dell’emendamento definitivo e, dunque, procedere senza modifiche o circolari improvvise dell’Agenzia delle Entrate. Dopo mesi di drammatiche incertezze, queste sono le regole di cui il settore ha bisogno per lavorare in serenità”,


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – “Queste modifiche al Superbonus vanno finalmente nella direzione giusta: aiutare le aziende a concludere i lavori avviati e a programmare in serenità quelli futuri”, dichiara Erica Mazzetti, Deputata di Forza Italia, che spiega: “Il maggior numero di cessioni, ora tre, alle quali si aggiunge la quarta di banche a propri correntisti con partita IVA, la rimozione di ogni limite di data per le comunicazioni all’Ade e la frazionabilità su base annuale dei crediti sono un pacchetto di modifiche per agevolare il circuito del credito, che rischiava di fermarsi con drammatiche conseguenze per imprese e cittadini”.

Sono cambiamenti – aggiunge Mazzetti – che abbiamo sollecitato, suggerito e che ora sosteniamo, per evitare il blocco del settore edile, a causa della normativa troppo farraginosa. Adesso dobbiamo andare avanti senza ulteriori modifiche fino alla conclusione”.

“Sul fronte delle banche, invece, occorrerà un Odg per chiarire i termini della responsabilità solidale, che mi sto attivando per presentare in Aula quanto prima. Fondamentale adesso incontro fra l’ABI, il governo e le parti economiche di settore per definire i termini dell’emendamento definitivo e, dunque, procedere senza modifiche o circolari improvvise dell’Agenzia delle Entrate. Dopo mesi di drammatiche incertezze, queste sono le regole di cui il settore ha bisogno per lavorare in serenità”, conclude Mazzetti. ”, conclude l’on. Erica Mazzetti. 

l’on Erica Mazzetti

Comments


Lascia un commento