Tuesday, November 29, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Sventato assalto a portavalori sull’A14 all’altezza di Molfetta: ferite guardie giurate Giuseppe Alviti leader Associazione guardie particolari giurate continua la mattanza sociale delle guardie urge cambiamenti

A 4 giorni dallo sciopero nazionale della vigilanza privata abbiamo ricevuto ancora oggi un messaggio che la macelleria sociale delle guardie giurate è sempre più in atto. Non si possono fare trasporto valori come andassero a distribuire nocciole, c’è bisogno di un ridisegno della normativa vigente sul trasporto valori con auto di scorte civetta e chiaramente con Armamenti pesanti, fortuna ha voluto che anche oggi non sia scappato il mort


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

MOLFETTA – Sventato assalto a portavalori sull’A14 all’altezza di Molfetta: ferite guardie giurate Giuseppe Alviti leader Associazione guardie particolari giurate continua la mattanza sociale delle guardie urge cambiamenti.

Sventato assalto a portavalori sull’A14 all’altezza di Molfetta: ferite guardie giurate, mezzi pesanti in fiamme.

Chiuso il tratto tra Molfetta e Bitonto in entrambe le direzioni: si segnalano quattro chilometri di coda. Le indagini sono affidate a Squadra mobile e Polizia stradale.

Rapinatori in azione questa mattina sull’autostrada A14, all’altezza di Molfetta. Nel mirino del commando, un portavalori. Alcuni mezzi pesanti sono stati messi di traverso sulla carreggiata, in entrambe le direzioni, e dati alle fiamme per bloccare la strada. Il colpo, tuttavia, non è andato a segno. Nel tentativo di rapina i malviventi, poi fuggiti, hanno anche aggredito le guardie giurate, che hanno riportato lievi lesioni. Il tratto tra Bitonto e Molfetta è chiuso al traffico in entrambe le direzioni, e si segnalano quattro km di coda. I veicoli diretti in direzione Bologna – spiega Autostrade per l’Italia – dopo l’uscita obbligatoria a Bitonto, possono percorrere la Strada Provinciale 88 Bitonto-Giovinazzo in direzione Giovinazzo, quindi la SS 16 verso Molfetta, e infine la Strada Provinciale 112 Molfetta-Terlizzi verso Terlizzi per poi riprendere l’autostrada al casello di Molfetta. I veicoli che procedono in direzione di Bari, dopo l’uscita obbligatoria a Molfetta, possono seguire lo stesso percorso all’inverso e rientrare in autostrada a Bitonto. Sul posto sono presenti la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, i mezzi di soccorso e il personale di Autostrade per l’Italia. Le indagini sono affidate a Squadra mobile e Polizia stradale.

Sull’argomento è intervenuto a gamba tesa il Presidente nazionale Associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti, già medaglia d’Argento al valor militare che ha dichiarato “A 4 giorni dallo sciopero nazionale della vigilanza privata abbiamo ricevuto ancora oggi un messaggio che la macelleria sociale delle guardie giurate è sempre più in atto. Non si possono fare trasporto valori come andassero a distribuire nocciole, c’è bisogno di un ridisegno della normativa vigente sul trasporto valori con auto di scorte civetta e chiaramente con Armamenti pesanti, fortuna ha voluto che anche oggi non sia scappato il morto”.

Comments


Lascia un commento