Sunday, March 3, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Fratelli d'Italia


L’on. Mario Tassone (nCDU): “Quando una maggioranza di governo si astiene dal partecipare ai lavori della Commissione Esteri chiamata ad esprimersi sul MES e il primo voto sul provvedimento di ratifica passa con i voti della opposizione, siamo al disastro politico”

Così come non è bastata la maggioranza di voti conquistata dal centro destra nelle ultime elezioni del 25 settembre a rendere coesa una coalizione e consapevole degli obiettivi da raggiungere. Quando non c’è la Politica, forza generatrice di scelte ,ma è sostituita dalla gara di presunti eroi, tutto è risucchiato in un personalismo che produce schiere di individualità.

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 23/06/2023

On. Mario Tassone: “La riforma elettorale non è un problema tecnico ma riguarda il formarsi della rappresentanza parlamentare attraverso regole che non possono alterare la volontà dell’ elettore in un sistema illogico, che tutela i rappresentanti non più del popolo ma degli apparati delle formazioni politiche che di fatto li nominano”

“In questa fase è bene che ci sia una forte presa di coscienza attraverso proposte di riforme di iniziativa popolare.
Può nascere un fermento sopito da tempo,la riscoperta del gusto del protagonismo dei cittadini da tempo abbandonato, l’avverarsi di un clima dove entusiasmi sostituiscono il culto per il capi.
Così prende corpo una dimensione ricca di passione dove il consenso di tutti si ricompone nella politica ritrovata e con partiti veri. Bisogna che ci si muova che si esca da più o meno comodi recinti e ci si metta in gioco per riappropriarsi della nostra storia”

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 18/11/2022

On. Mario Tassone: “Ma la identità che va ricercata per il Paese riguarda il grave stato di sofferenza della democrazia”

“Per recuperare spazi democratici perduti, non sono utili provvedimenti “bandiera” che possono pur esserci in situazioni di reali emergenze, ma è necessario avere un disegno complessivo di crescita della società.
Tutto passa dalla famiglia, dalla scuola, dalla formazione, dall’equità, dall’equilibrio tra i poteri dello Stato, dal senso della responsabilità che va alimentato”.

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 08/11/2022

Giorgia Meloni è la prima donna Presidente del Consiglio della Repubblica

Ora tutto è nelle sue mani. Ha carattere, forza politica e intelligenza. E’ una Donna ma ha “attributi” che mancano a tantissimi uomini. Ha carattere e chiare intenzioni di non farsi ricattare da nessuno. E’ arrivata al comando dopo anni di fiera opposizione. E la persona giusta, talmente giusta da essere lei l’italiana, al posto giusto, che potrà restituire dignità ad un Paese sino ad oggi preso a sberle e schiaffoni dentro e fuori i suoi confini territoriali.
Il Popolo d’Italia, quello che ama la nostra Penisola senza sé e senza ma, quello che si è recato alle urne per consegnare la svolta storica nelle mani di Giorgia Meloni è persuaso che la Nazione possa essere guidata dal buon governo del centrodestra e ponga finalmente la giusta attenzione alle priorità degli Italiani perché diventino obiettivi realizzabili!

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 21/10/2022

On. Mario Tassone: “La Meloni ha fatto il governo e bisogna augurarle una buona navigazione. Ma la sua nave va in mare aperto con un equipaggio rissoso e poco rassicurante. È tempo di un nuovo Rinascimento: un ritrovato umanesimo che spazzi l’effimero”

“Oggi parlare di valori non affascina.
La gente è rapita dalle acrobazie di una esperta classe dirigente.
La “scelta di vita”non esiste. Ci sono signorie ben radicate e tanti che cercano di inserirsi a “qualsiasi costo”. Per questi “tanti” non ci sono ne’ fede ne’ idee.
Questa è crisi morale che rende incerto il futuro.
C’è un sovvertimento e vince il disvalore.
Per un seggio in Parlamento si nega il proprio passato e la propria dignità.
Non esiste vergogna”.

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 16/10/2022

Vince la Destra Italiana e Giorgia Meloni sarà la prima donna Presidente del Consiglio della Repubblica

E’ andata finire proprio come previsto dai sondaggi. Con la Meloni in testa e tutti gli altri a seguire. Non c’é stata sorpresa come sperava “l’allettato” Letta che dal quartier generale del PD è dato partente, destinazione Parigi dove si dedicherà ad uno dei suoi hobby preferiti: l’insegnamento! Non c’é stato nessun sorpasso per il pentastellato e pentasurclassato Conte. Non si è salvato nemmeno il cuore pulsante della sinistra post comunista che ha raccolto ben poco rispetto a quel che era nel loro programma.
Il Popolo d’Italia ha emesso la sentenza assegnando la vittoria storica al centro destra! Un primato che vale il riscatto dei patrioti che si son battuti con la chiarezza e le proposte di ricette valide, per strappare l’egemonia ai finti democratici senza programma, senza idee, accomunati da un solo unico scopo: quello di rendere la Nazione un oggetto misterioso ingovernabile e impantanabile da poter plasmare secondo i piani più loschi e indefinibili che mirano principalmente a tessere trame per l’esclusivo bene delle loro aggregazioni politiche.
Le avevano tentate tutte anche la strana coppia” Calenda & Renzi, mirante principalmente a mantenere le singole posizioni e di qualche amico (a) più stretti nel panorama politico nazionale: visti i risultati, almeno tale obiettivo son riusciti a centrarlo.
Il M5S passa dai 333 deputati e senatori del 2018 alla manciata di parlamentari e c’é chi sia persuaso che sia stata un’affermazione. I dati reali però confermano come l’Italia possa essere guidata dal centrodestra. Ora sia restituita finalmente la giusta attenzione alle priorità degli Italiani!

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 25/09/2022

Nella jungla della politica ancora agguati alla “pantera” Giorgia Meloni

Sarò lieta – ha scritto la Meloni al conduttore che ha mandato in onda l’inchiesta – di accettare il tuo invito quando il direttore di Fanpage mi fornirà il girato delle 100 ore (come chiesto ufficialmente). Altrimenti forniscimelo tu: immagino che prima di mandare in onda il video di 13 minuti realizzato da altri avrai controllato il materiale. O no?”

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana Spettacolo , at 06/10/2021

Pagina successiva »