Tuesday, December 6, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Milan Kundera


Milan Kundera lo scrittore della Primavera di Praga. “L’insostenibile leggerezza dell’essere” la sofferenza di una generazione”.

Il periodo storico è il 1968, il luogo è Praga. Assediata dagli aerei militari e dai carri armati russi, Praga non è più un luogo sicuro. Tomas, medico che lavora a Ginevra, incontra Tereza, una cameriera con ambizioni artistiche. Tomas è un uomo libero che instaura rapporti carnali con numerose donne. Si, Tereza cambierà il destino di Tomas al punto di condurlo ad una riflessione: “Non si può mai sapere che cosa si deve volere perché si vive una vita sola e non si può né confrontarla con le proprie vite precedenti, né correggerla nelle vite future. E’ meglio stare con Tereza o rimanere solo?

By L'Italiano , in Letteratura , at 29/04/2022