Friday, December 9, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Uritaxi


Claudio Giudici confermato presidente nazionale Uritaxi per il prossimo quinquennio Le priorità del nuovo mandato: “Via le multinazionali, valorizzazione della figura (artigiana) del tassista”

“Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata. Come sempre – afferma Giudici – prometto solo una cosa: non risultati, perché quelli non è dato all’uomo controllarli, ma ad un Qualcuno di più alto, ma impegno, volontà, perseveranza, tenacia. Quelle che tutti noi, lavoratori e organizzazioni sindacali, abbiamo dimostrato nella battaglia portata avanti contro la liberalizzazione durante il precedente governo Draghi”.

By L'Italiano , in Rubriche Spettacolo , at 03/11/2022

I tassisti di Uritaxi: “Solidarietà a ristoratori, partite Iva e cittadini che il 13 settembre scenderanno in piazza contro il caro bollette”

Non so quanto riusciremo ad andare avanti, ma non è accettabile che il Governo riesca a trovare soldi solo quando c’è da acquistare armi o salvare qualche mega banca per le speculazioni che ha fatto, e non quando invece c’è da salvare l’economia reale, le famiglie, le imprese, i pensionati con interventi per i quali c’è sempre qualche problema di bilancio.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia , at 08/09/2022

Giudici (Uritaxi): “il Governo mira a intermediare a danno di lavoratori e utenza”

Claudio Giudici Presidente Nazionale Uritaxi:”Diciamo fin da subito che non accetteremo niente che non siano interventi normativi volti a introdurre un registro nazionale degli operatori del trasporto pubblico non di linea per tutelare la sicurezza di un’utenza che non può essere trasportata da autisti improvvisati, una regolamentazione delle piattaforme che sia rispettosa del quadro normativo vigente, valido per tutti, comprese le multinazionali, e un foglio di servizio per gli ncc, come richiesto dalla Corte Costituzionale, di modo da contrastare quell’abusivismo che porta all’abbandono di intere comunità territoriali, confondendo un servizio pubblico di natura locale con mere pratiche affaristiche”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia , at 04/07/2022

I sindacati dei tassisti: “Incontro Draghi-Uber? Gravissimo. I lavoratori invece sono snobbati”

“Ad oggi, a sedici mesi dall’insediamento del Governo Draghi nessuno a livello istituzionale ha incontrato i rappresentanti dei lavoratori del mondo taxi, nonostante numerose e reiterate richieste di confronto e due inevitabili fermi nazionali di categoria, per chiedere la conclusione dell’iter normativo di riforma del comparto già avviato nel 2019, ed in particolare la regolamentazione dell’attività delle piattaforme di intermediazione digitale”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia , at 31/05/2022

Trasporti, Giudici (Uritaxi): “Taxi, Ue chiarisce natura non vincolante sue raccomandazioni: “Priorità tutelare servizio pubblico per poter rispondere a tutte le fasce della popolazione, utenza debole in primis”

Il trasporto taxi è un servizio pubblico sottoposto a regolamentazione stringente costretto ad operare anche in aree ed orari non sempre economicamente vantaggiose. Per rispondere alle molteplici esigenze della comunità, è necessario tutelare la natura pubblica del servizio taxi ma anche il sistema delle cooperative con i suoi operatori di risposta telefonica, che il sistema “iper-snello” delle multinazionali non garantisce.

By L'Italiano , in Economia Politica ed Esteri , at 11/05/2022