Thursday, February 2, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: USA


Tutti siamo, toto corde, con l’Ucraina, con il suo diritto a respingere, come nazione, la tentata invasione da parte della Federazione Russa. Però si resta non perplessi bensì allibiti quando si vede, da una parte, un Governo ucraino sostenere una chiesa ortodossa definita nazionale

Non si entra nel merito, da liberali, su dove inizino e dove finiscano le competenze di Costantinopoli o di Mosca, ma di come l’autorità politica vi si inserisca. Si giunge fino al punto di discutere, sul culto, circa quali santi ammettere, per proibire tutti quelli “russi”.

By L'Italiano , in Corpo Diplomatico Editoriali Politica ed Esteri , at 23/01/2023

Conflitto Ucraina-Russia e finanziamenti occidentali come i rubli distribuiti da Woland agli spettatori, nel Maestro e Margherita, per citare il romanzo di un autore di Kiev

Tutti si sono dovuti arrendere al patriottismo degli ucraini, dare loro finanziamenti e armi per resistere, lanciare la controffensiva. Tutti hanno fatto la loro parte, compresa l’Italia. Tuttavia, in modo eclatante, la ha fatto l’Unione europea, la Commissione di Ursula von der Leyen, l’alto rappresentante per la Politica estera e di difesa, Josep Borrell. La cosa rende consapevoli gli ambienti comunitari dell’Unione europea che occorre andare oltre, nella costruzione di forze armate comuni per l’autodifesa, pur nell’ambito dell’Alleanza Atlantica. Però, data la prudenza necessitata in ambito d’Alleanza, per evitare una disastrosa estensione del conflitto, in pratica la Terza guerra mondiale, l’Unione europea ha potuto essere più agile nel giocare il proprio ruolo.

By L'Italiano , in Corpo Diplomatico Editoriali Politica ed Esteri , at 22/11/2022

Giorgia Meloni, capo del Governo italiano, sulla scena internazionale

Nella lotta ai cambiamenti climatici, Giorgia Meloni ha sottolineato come l’Italia abbia triplicato il suo impegno, con lo stanziamento di 1,4 miliardi di dollari per i prossimi 5 anni, anche se “non possiamo nascondere come le nazioni più impegnate su questi obiettivi rischino di pagare un prezzo in luogo dei responsabili della maggiore emissione di gas a effetto serra”. Quindi, ha affermato: “Servono ulteriori misure per superare questo disequilibrio, altrimenti i nostri sforzi saranno vani e conferenze come queste rischiano di non produrre i risultati che la storia si aspetta da noi. Lo dobbiamo alle generazioni future”.

By L'Italiano , in Editoriali Politica Italiana , at 20/11/2022

Deglobalizzazione, il fenomeno avverso e contrario alla globalizzazione

Avremo meno aperture progressiste nel campo dei diritti umani (non proprio una novità per il pianeta), la globalizzazione così come l’abbiamo vista subirà un arretramento, rimarranno gli scambi commerciali in nome del Dio denaro, meno scambi culturali e forse una diminuzione delle migrazioni perché i migranti che mantengono i contatti con le nazioni di origine sono il nemico numero uno dei regimi, i migranti sono quelli che portano aria fresca.

By L'Italiano , in Economia , at 28/04/2022