Thursday, June 20, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tuchel lascia il Bayern a fine stagione: esodo allenatori continua

(Adnkronos) – Un altro allenatore di una big dice addio a giugno 2024. Thomas Tuchel lascerà la panchina del Bayern…

By L'Italiano , in Ultima ora , at 21 Febbraio 2024 Tag:

(Adnkronos) –
Un altro allenatore di una big dice addio a giugno 2024. Thomas Tuchel lascerà la panchina del Bayern Monaco al termine di questa stagione, imitando Jurgen Klopp e Xavi. Dopo il manager del Liverpool e il tecnico del Barcellona, che con ampio anticipo hanno annunciato l'addio alle rispettive panchine, ecco lo stop anche per Tuchel. Sono già 3 quindi le panchine di altrettante big che a giugno rimarranno vuote. Si profila un valzer di allenatori con traslochi e arrivi. Se al Bayern Monaco nelle ultime ore è stato accostato Antonio Conte, nei radar di Liverpool e Barcellona viene segnalato Roberto De Zerbi. Nelle prossime settimane potrebbero arrivare news anche dall'Italia, con le situazioni di Juventus e Milan da monitorare e con il destino di Massimiliano Allegri e Stefano Pioli da definire. All'opera anche il Napoli, chiamato a trovare stabilità dopo i 3 tecnici impiegati quest'anno, mentre la Roma dovrà decidere se proseguire con Daniele De Rossi. Sullo sfondo, il rapporto tra la Lazio e Maurizio Sarri: il matrimonio proseguirà?  L'addio di Tuchel al Bayern, intanto, si consuma dopo meno di un anno di matrimonio. L'allenatore tedesco ha preso il posto del connazionale, il 24 marzo 2023, firmando un contratto fino al 30 giugno 2025. In 11 mesi ha vinto la Bundesliga ma ha poi perso la Supercoppa tedesca ed è uscito in Coppa di Germania contro il Saarbrücken. In campionato, nella stagione attuale, il Bayern sta offrendo un rendimento deludente: è secondo a ben otto punti di distacco dal Bayer Leverkusen ed è atteso dal ritorno degli ottavi di Champions League contro la Lazio, dove dovrà proverà a ribaltare la sconfitta per 1-0 dell'Olimpico. "Durante un colloquio aperto e approfondito siamo giunti alla decisione di terminare di comune accordo il nostro rapporto di lavoro la prossima estate -spiega il Ceo del Bayern Jan-Christian Dreesen-. Il nostro obiettivo è perseguire una nuova direzione calcistica con un nuovo allenatore per la stagione 2024/25. Fino ad allora, ogni tesserato del club è espressamente invitato a raggiungere il massimo possibile in Champions League e Bundesliga". "Abbiamo concordato che termineremo il nostro rapporto di lavoro alla fine di questa stagione -le parole di Tuchel nella nota ufficiale-. Fino ad allora, ovviamente continuerò a fare tutto il possibile con il mio staff tecnico per ottenere il massimo successo".  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Comments


Lascia un commento