Monday, December 5, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Ucraina, in migliaia in piazza Dante a Napoli contro la guerraPalloncini gialli e blu, striscioni e bandiere: Giuseppe Alviti (Fnl) “Vogliamo la pace”

dalla Redazione Campana del Quotidiano l’Italiano NAPOLI – Centinaia di persone questa mattina in piazza Dante a Napoli per manifestare…


dalla Redazione Campana del Quotidiano l’Italiano

NAPOLI – Centinaia di persone questa mattina in piazza Dante a Napoli per manifestare contro la Guerra in Ucraina e chiedere la pace. Tra loro, tantissimi ucraini, ma anche moltissimi napoletani, tra i quali giovani studenti e docenti. Tutti in piazza con una bandiera gigante dell’Ucraina e palloncini dai colori giallo e blu, cartelli e striscioni con le scritte in inglese “Stop War”. Il sit-in, promosso dal gruppo Più Europa Napoli, vede la partecipazione di una folta delegazione della folta comunità ucraina presente in città.

Giuseppe Alviti

L’appuntamento è stato rilanciato sui social network anche dal cappellano della comunità ucraina greco-cattolica di rito bizantino di Napoli, padre Taras Zub e il segretario generale della federazione nazionale Lavoratori Giuseppe Alviti “Pace, stop war” e “Stop terrorussia” recitano alcuni cartelli. Molti gli striscioni di contestazione al presidente russo Putin.

Per il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader Federazione nazionale Lavoratori è un atto ILLIBERALE e illegittimità costituzionale l attacco Russo e come tale condannato

Comments


Lascia un commento