Wednesday, April 17, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Un 78enne salvato da due Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Piombino

I militari ingaggiano una lotta contro il tempo, lunghissimi minuti in cui si alternano continuamente, in contatto telefonico con lo specialista medico del 118, mentre l’ambulanza incontra difficoltà a raggiungere il luogo a causa del traffico.


di Gianfranco Simmaco – dalla Redazione Centrale del Quotidiano l’Italiano

PIOMBINO – È fuori pericolo il 78enne salvato da due Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Piombino.

Durante il pattugliamento del territorio, i militari notano l’uomo riverso a terra, privo di sensi.

In attesa dell’ambulanza e constatata l’”assenza di polso”, decidono di procedere autonomamente al massaggio cardiaco.

Sono entrambi abilitati al primo soccorso BLSD, le procedure che devono essere tempestivamente poste in atto in caso di un malore dovuto a sospetto arresto cardiaco e/o respiratorio improvviso.

Ingaggiano una lotta contro il tempo, lunghissimi minuti in cui si alternano continuamente, in contatto telefonico con lo specialista medico del 118, mentre l’ambulanza incontra difficoltà a raggiungere il luogo a causa del traffico.

Infine, l’apprensione lascia posto al sollievo e alla gioia: l’uomo riprende le funzioni vitali, viene stabilizzato e trasportato in ospedale. Ancora una volta la presenza sul territorio, la determinazione e la professionalità hanno fatto la differenza.

Onore ai militari della Benmerita garanzia a difesa della libertà e della vita dei cittadini!

I Carabinieri una forza positiva al servizio dei cittadini e della Repubblica

Comments


Lascia un commento