Tuesday, December 6, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


US Catanzaro lancia la campagna abbonamenti per la stagione 2022-23

“L’ho giurato da bambino” è lo slogan scelto per invitare i tifosi giallorossi a prenotare i biglietti per le partite del prossimo campionato e subito da stamattina in tanti sono accorsi per acquistare l’abbonamento e rinnovare la propria fiducia alla società del presidente Floriano Noto che sta allestendo una squadra importante per centrare il salto di categoria.


di Lorenzo Fazio per il Quotidiano l’Italiano

dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – E’ partita la campagna abbonamenti riservata a tutti i tifosi giallorossi, dopo la fase iniziale riservata ai vecchi possessori di un prezioso posto al “Nicola Ceravolo”.  “L’ho giurato da bambino” è lo slogan scelto dall’U.S. Catanzaro per lanciare la nuova campagna abbonamenti e subito da stamattina tanti tifosi sono accorsi per acquistare l’abbonamento e rinnovare la propria fiducia per la società del presidente Floriano Noto che sta allestendo una squadra importante per il salto di categoria. Ad attendere i tifosi stamane una graditissima sorpresa e, infatti, a fare l’abbonamento per i propri tifosi sono stati due “ospiti” d’eccezione e cioè il bomber Pietro Iemmello e il roccioso difensore Lito Fazio insieme al testimonial della campagna abbonamenti, il piccolo Diego. Momenti di sorpresa e di entusiasmo tra i tifosi e una lodevole iniziativa della società che si augura un decollo importante degli abbonamenti per rendere il “Ceravolo” un fortino inespugnabile.

Nelle due immagini il bomber Iemmello e il difensore Lito Fazio all’interno del botteghino dove è possibile prenotare gli abbonamento per assistere agli incontri casalinghi del Catanzaro per il prossimo campionato di Lega Pro Serie C girone C 2022-23

Di seguito la nota del club con la storia del piccolo Diego, testimonial della campagna abbonamenti e con un ulteriore legame con i magnifici colori giallorossi visto che il bisnonno paterno era un’ala del Catanzaro tra la fine degli anni 30 e inizio anni 40 e tra i fondatori dell’U.S. Catanzarese Fascista:
 È solo un bambino, ma porta con sé una storia antica e gloriosa. Una maglia giallorossa, il sorriso di chi vive un sogno, la mano sul cuore: un giuramento di fedeltà che si tramanda di padre in figlio, di generazione in generazione. Il bimbo si chiama Diego, è il protagonista della nuova campagna abbonamenti dell’US Catanzaro. Il Catanzaro è nella storia della sua famiglia: è il pronipote di don Mimi Lo Giudice, storico segretario del Catanzaro, braccio destro di Nicola Ceravolo. Ma dietro il volto di Diego c’è ogni bimbo catanzarese, cresciuto con i racconti emozionanti della sua mamma e del suo papà, ma pronto a vivere e scrivere una storia tutta nuova, non fatta di colori sbiaditi, ma di nuovi campioni, di nuove vittorie, di nuove gioie. Con la nuova campagna abbonamenti l’Us Catanzaro punta ad avere al “Ceravolo”, insieme ai tifosi di sempre, le generazioni più giovani, le famiglie, per fare sentire forte alla squadra l’amore dell’intera regione. Dopo la prima settimana riservata ad assicurare il diritto di prelazione ai vecchi abbonati, da domani, lunedì 11 luglio, la campagna abbonamenti sarà aperta a tutti i tifosi.

Lorenzo Fazio

Comments


Lascia un commento