Sunday, June 23, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Pro Vita Famiglia


Aborto. Pro Vita Famiglia: Nostra sede vandalizzata durante corteo pro Palestina

Un giorno, chi oggi è nel grembo materno potrà manifestare e sfilare in corteo solo se avrà la possibilità di nascere. Come in passato queste violenze e offese non ci rallentano né ci fermeranno, perché continueremo la nostra azione per difendere chi non ha voce, i più piccoli, i bambini, le donne, i padri e le madri e la loro libertà». Così Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia onlus.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia Rubriche , at 4 Novembre 2023

Scuola. Pro Vita Famiglia: Anche sindacati contro corsi obbligatori sul gender. Gualtieri ritiri corso

“La FP CGIL Polizia Penitenziaria di Prato, rimaniamo incredula di fronte al perdurante silenzio delle istituzioni, né comprendiamo il perché, nonostante le formali richieste. il Provveditore regionale dell’amministrazione penitenziaria toscana, non riceva le Organizzazioni Sindacali di categoria”.

“Nonostante l’assenza di un Direttore e di un Comandante titolare nel carcere di Prato, il personale continua a gestire una situazione difficile solo grazie al proprio senso di responsabilità”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia Rubriche , at 4 Novembre 2023

Pillola anticoncezionale. Pro Vita Famiglia: da AIFA scelta politica, Governo riformi Agenzia

Alla domanda dei giovani italiani – ben il 42% secondo un sondaggio Quorum/YouTrend per Sky TG24 – che desiderano mettere al mondo figli, ma non lo fanno per paura del futuro, non è possibile rispondere spendendo 140 milioni di euro dei cittadini per incentivare la denatalità, per di più in un contesto di grave inverno demografico. 

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana Rubriche , at 22 Aprile 2023

Liceo Cavour. Pro Vita Famiglia: Carriera alias illegale, massima solidarietà al docente

«Il monito del Comitato Media e Minori è un campanello d’allarme che il nuovo Governo deve raccogliere con urgenza, aumentando il controllo su ciò che la televisione pubblica trasmette grazie al canone obbligatorio degli italiani, per evitare ogni forma di propaganda ideologica e sessualmente esplicita all’interno dei cartoni animati e dei contenuti riservati ai minori o comunque in fasce orarie ad alto rischio di presenza di pubblico minorile»

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana , at 10 Novembre 2022