Thursday, February 2, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Categoria: Editoriali


L’on. Mario Tassone segr. naz. nCDU: “Il giorno successivo a quello della “Memoria”

La Giornata della Memoria, non si esaurisca nello spazio di un tempo breve ma divenga il simbolo della sfida contro il male.
Una Giornata, dunque, in cui il sole non tramonti ma illumini il cammino di quanti hanno forza e coraggio di battersi per la vita .
La ritualità fredda delle ricorrenze è il riflusso della indifferenza mentre Il ricordo vissuto come monito diventa lotta di un popolo che riprende il cammino.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 28/01/2023

“Una firma per la Giustizia” – Attiviamo la petizione a sostegno del Ministro Nordio e invitiamo i nostri lettori a firmare

Scendiamo in campo e diamo inizio all’iniziativa pubblica nazionale per dare corso ad una pubblica raccolta di firme, su tutto il territorio italiano e ovunque vivano italiani nel mondo, a sostegno del lavoro e dell’impegno del Ministro della Giustizia Carlo Nordio. Iniziativa aperta a tutti i cittadini, alle libere associazioni, a giornali e periodici che vorranno aderire

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 26/01/2023

Perché stiamo dalla parte di Nordio

L’editoriale di Riccardo Colao. “Il Quotidiano l’Italiano, unitamente all’Associazione “Riforma e Giustizia – Per lo Stato di Diritto”  (presieduta dal dott. Enrico Seta, con la presidenza onoraria del dott. Otello Lupacchini ex magistrato e del giornalista-scrittore Ilario Ammendolia e della sen. Tiziana Maiolo) e ad altre associazioni (che vorranno aderire) scendiamo in campo e diamo inizio all’iniziativa pubblica nazionale per aprire una raccolta di firme, su tutto il territorio italiano e ovunque vivano italiani nel mondo, a sostegno del lavoro del Ministro della Giustizia Carlo Nordio”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 26/01/2023

L’on. Mario Tassone: “La polemica nei confronti di Nordio? Nulla di nuovo se non in più il risentimento di magistrati per un ex collega che ha cambiato mestiere e si è posto dall’altra parte del tavolo”

“La giustizia perde centralità quando prevalgono atteggiamenti difensivi in chi nel settore è chiamato ad operare nell’ esclusivo interesse della comunità. Alcuni magistrati ritengono essere detentori di un rinascimentale beneficio ecclesiastico assoluto e incondizionato.
La polemica con il Ministro della Giustizia si fa sempre più virulenta quando il guardasigilli paventa la subalternità della politica nei confronti delle procure.
Una vecchia storia di divergenze tra magistratura e politica.”

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 25/01/2023

Tutti siamo, toto corde, con l’Ucraina, con il suo diritto a respingere, come nazione, la tentata invasione da parte della Federazione Russa. Però si resta non perplessi bensì allibiti quando si vede, da una parte, un Governo ucraino sostenere una chiesa ortodossa definita nazionale

Non si entra nel merito, da liberali, su dove inizino e dove finiscano le competenze di Costantinopoli o di Mosca, ma di come l’autorità politica vi si inserisca. Si giunge fino al punto di discutere, sul culto, circa quali santi ammettere, per proibire tutti quelli “russi”.

By L'Italiano , in Corpo Diplomatico Editoriali Politica ed Esteri , at 23/01/2023

Perché stiamo dalla parte di Nordio

L’editoriale di Riccardo Colao. “Il Quotidiano l’Italiano, unitamente all’Associazione “Riforma e Giustizia – Per lo Stato di Diritto”  (presieduta dal dott. Enrico Seta, con la presidenza onoraria del dott. Otello Lupacchini ex magistrato e del giornalista-scrittore Ilario Ammendolia e della sen. Tiziana Maiolo) e ad altre associazioni (che vorranno aderire) scendiamo in campo e diamo inizio all’iniziativa pubblica nazionale per aprire una raccolta di firme, su tutto il territorio italiano e ovunque vivano italiani nel mondo, a sostegno del lavoro del Ministro della Giustizia Carlo Nordio”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 20/01/2023

L’on. Riccardo Misasi è stato ricordato nella Sala Nassirya del Senato per iniziative della Associazione Pericles presieduta dal prof. Pino Nisticó. L’intervento delI’on. Mario Tassone

Oggi possiamo raccogliere tanto dalla vita terrena di Riccardo Misasi: l’orgoglio di essere stati Democratici Cristiani. Prendiamo il coraggio di riportare nell’attualità l’impegno unitario del popolarismo e dei cristiani democratici. Il ricordo di Misasi è vero se ci convinceremo che quel Suo mondo politico che fu di tanti, va recuperato perché ideali e valori siano guida di una società sofferente.

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 19/01/2023

On. Tassone: “La lotta alla criminalità organizzata va fatta senza sconti. Ecco perché è necessario chiarire il perché della lunga latitanza di Messina Denaro. Non è il tempo dei festeggiamenti”

“Quando si auspica di colpire il metodo mafioso,non si parla di ordinari atti delinquenziali ma di organizzazioni criminali pericolosissime perché “al di sopra di ogni sospetto” che agiscono indisturbate, lucrano attraverso il ricatto, la ingiustizia, la prevaricazione,la distrazione di risorse.
Pensiamo alle commissioni di concorsi dove la illegalità è la cifra e al sottobosco del potere dove non ci sono controlli.
La lotta alla criminalità organizzata va fatta senza sconti.
Ecco perché è necessario chiarire il perché della lunga latitanza di Messina Denaro. Non è il tempo dei festeggiamenti”

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 17/01/2023

L’on. Mario Tassone: “La riforma che auspico è quella del cancellierato tedesco che da ruolo al Parlamento con la nomina del capo di governo e con la fiducia costruttiva, accompagnato da una legge elettorale proporzionale con le preferenze”

“In questi giorni si ricorda l’appello ai liberi e forti di Sturzo e gli 80 anni dalla
fondazione della Democrazia Cristiana, come ha ben ricordato Maurizio Eufemi.
La visione unitaria e meridionalista di Sturzo, il solidarismo del popolarismo, la sacralità della democrazia di De Gasperi: un patrimonio abbandonato che va recuperato.
Come si pensa di dare vita a un centro senza quella storia, senza attingere a quella grande lezione di vita? Lo dobbiamo capire in tanti. Quella è la nostra eredità morale e politica che dovrà essere la linfa rigeneratrice di un Paese che non alleva eroi ma uomini liberi.”

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 14/01/2023

Tutta l’Italia ricorda il cantautore Piero Ciampi! Catanzaro e il Sud l’hanno dimenticato…

Beppe Fonte: “Il Premio Ciampi mi aveva chiesto di organizzare, in concomitanza con altre celebrazioni in altre città italiane, una serata a Catanzaro in memoria di Piero. Ero stato contattato in ragione di un notorio storico legame, risaputo, che ha avuto la nostra città con l’artista. Il silenzio e la totale indifferenza della mia casa cittadina alla mia richiesta di realizzare l’evento in città hanno fatto si che, nell’impossibilità di realizzare l’evento a Catanzaro, io aderissi all’invito rivoltomi per l’evento previsto per quella data nella città di Roma”.

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza Musica Rubriche Spettacolo , at 12/01/2023

Pagina successiva »