Friday, December 3, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente



Una legge non scritta governa l’Italia

Ecco che per effetto della “Legge del Menga” possiamo riassumere in pochi concetti che: la casa è tua ma se la prendono abusivamente gli altri con la violenza, il sopruso e la forza… La casa è tua ma le Forze dell’Ordine che dovrebbero difenderla. che dovrebbero garantire il diritto alla proprietà privata, non possono intervenire… La casa è tua ma se la godono altri senza pagare alcun corrispettivo … La casa è tua e quindi, nonostante te l’abbiamo sottratta, nonostante nessuno ti difenda o te la restituisca, nonostante esistano Codici, Tribunali, carabinieri, poliziotti, finanzieri, forestali, agenti di tutte le altre specialità con licenza di grattarsi i cabasisi, il malcapitato cittadino italiano è soggetto ugualmente a versare il tributo (leggi “pizzo”) battezzato Imu…

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza , at 04/11/2021

Il ministro Vittorio Colao riceve la cittadinanza onoraria di Fossato Serralta

Ad accogliere l’alta personalità di governo era presente il sindaco dott. Domenico Raffaele e tutto il consiglio comunale fossatese, insieme al presidente della Pro Loco Luciano Dornetti e agli altri componenti dell’associazione locale che difende e diffonde la storia e le tradizioni del posto, il prefetto di Catanzaro dott.ssa Maria Teresa Cucinotta, il presidente della provincia e sindaco catanzarese on. Sergio Abramo, i sindaci dei paesi limitrofi come Pentone, Taverna, Sersale, Albi, Sorbo San Basile, il comandante della Legione Carabinieri e poi tanti, tantissimi, forse tutti, i cittadini di Fossato Serralta che per l’occasione si sono ritrovati all’interno del Centro di Aggregazione Giovanile, posta al centro del corso cittadino, per condividere l’avvenimento.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana In Evidenza Politica Italiana , at 16/10/2021

Condanna a Lucano. Parla il procuratore di Locri, Luigi D’Alessio: “Un bandito idealista sul genere western”

Lo sfogo del magistrato, diventato celebre, non per aver sconfitto la criminalità organizzata, ma per il coraggio di aver macchiato la fedina penale dell’ex sindaco di Riace tracciandone la fisionomia di un “comunista alla Robin Hood” che – secondo le carte – avrebbe rubato alla Comunità Europea e alla Collettività Nazionale per favorire gli interessi dei “briganti birbaccioni e pasticcioni” chi gli ronzavano attorno.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza , at 07/10/2021

Per De Magistris e la sua “armata” in arrivo alla fine delle cene elettorali: l’Amaro Lucano

Sostanzialmente Lucano – sempre secondo la sentenza del Tribunale di Locri – avrebbe rubato ai ricchi (Europa e Repubblica d’Italia) per dare ai “poveri” privati col classico giochino che vede mantenere con qualche regalia e quattro soldini chi fugge dai problemi della loro terra natìa, e consentire ad altri di arricchirsi alle spalle di tutti noi.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica Italiana , at 30/09/2021

Stato-mafia. Giù il cappello davanti alla sentenza che assolve Dell’Utri e Mori. L’unica “trattativa” ha danneggiato il sistema democratico repubblicano

Chi? Quali? Quando? Come? Dove? … i protagonisti negativi di questa sceneggiata che si è conclusa con la più totale delle sconfitte giudiziarie, pagheranno (materialmente, perché moralmente ne escono accartocciati come fogli da macero) un tributo per la lesione dell’onore degli innocenti e quello della nostra Repubblica?

By L'Italiano , in Editoriali In Evidenza , at 24/09/2021

Buon anno scolastico, buona vita nuova e bentornato Presidente Mattarella

l primo, una scuola per tutti, sempre nuova e al passo con i tempi. Il secondo, un’economia che, puntando sulla scuola di e per tutti, realizzasse, attraverso una politica di riequilibrio fra i territori fondata sullo sviluppo intelligente e sulla giustizia, la cancellazione dell’arretratezza del Mezzogiorno e il superamento del divario “ criminale” tra Nord e Sud. Sarà per questo motivo, unico e vero, che Sergio Mattarella, tra i migliori presidenti che la Repubblica abbia mai avuto, oggi si trova in Calabria per inaugurare il nuovo anno scolastico. Il fatto che abbia scelto Pizzo Calabro e l’Istituto Nautico posto a due passi dal mare e non una scuola povera della più lontana periferia calabrese, indica che le strade della rinascita e della crescita dell’intero il Paese, partono da qui.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza , at 21/09/2021

Il Punto sul Girone C della Lega Pro. Son Bari e Catanzaro le uniche big che non perdono terreno e mantengono il passo

L’invito ai tifosi del Catanzaro – che possiamo rivolgere dopo la conclusione della terza giornata del torneo dove i giallorossi sono comunque ad appena due punti dalla capolista “pro tempore” Taranto (e 4 da quella effettiva Monopoli) si configura in un termine chiaro, una parolina magica di otto lettere. Comincia con P e finisce con a: pazienza. Occorre averne tanta per far sì che non venga meno la fiducia e il sostegno necessario a spingere i propri beniamini sempre più in alto. I calciatori di cui è composta la rosa sono tutti di qualità eccellente e Calabro non è uno sprovveduto. Ha fame di vittoria e di gloria. Contestarlo perché il motore non è ancora pronto a ruggire al cento per cento, potrebbe essere un errore imperdonabile e di questi errori nessun tifoso o sportivo ne sente il bisogno!.

By L'Italiano , in Editoriali Sport , at 12/09/2021

Mario Tassone e il Nuovo CDU nella riunione catanzarese in vista delle elezioni regionali e per la riorganizzazione della Federazione Popolare dei Democratici Cristiani

Vito Bordino, che nelle ultime settimane, ha lanciato la provocatoria proposta di dirsi disponibile alla carica di Sindaco di Catanzaro, è stato da lui introdotto con particolare riferimento e analisi agli ultimi accadimenti che han determinato la restituzione agli elettori di “carta e matita” per riformulare un nuovo consenso regionale. Ha iniziato affermando che la “ricreazione è finita” e non siamo più a “scherzi a parte” e che si deve iniziare a fare cose serie con chi ci sta per costruire una area di centro e moderata.

By L'Italiano , in Editoriali Politica Italiana Rubriche , at 10/09/2021

Capotifoso storico catanzarese scrive un libro autobiografico e il procuratore della Repubblica Gratteri lo riceve “ponendolo sottoinchiesta” per conoscere la storia del tifo giallorosso

Al “termine delle operazioni” il procuratore Gratteri ha “rilasciato” Gianfranco Simmaco assicurandolo che avrebbe approfondito quanto presente nelle pagine del suo libro e che se fosse stato necessario lo avrebbe “indagato” per “eccesso di amore sportivo nei riguardi dei giallorossi”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Letteratura Rubriche , at 02/09/2021

La sindrome della capanna può manifestarsi ogni qual volta si vivono lunghi periodi in cui avviene un distacco dalla vita normale, dal proprio abituale quotidiano e dalla realtà

La sindrome della capanna può manifestarsi ogni qual volta si vivono lunghi periodi in cui avviene un distacco dalla vita normale, dal proprio abituale quotidiano e dalla realtà. Ed è così che nel momento (seppur tanto atteso) in cui si può nuovamente uscire, la paura prende il sopravvento e si trasforma in paralisi. E’ una dimensione emotiva che diviene pervasiva ed invalidante e che alimenta il distacco dal quotidiano. Purtroppo questo stato di grave malessere sta interessando moltissime persone. Uscire nuovamente di casa sembra essere qualcosa di impossibile.

By L'Italiano , in In Evidenza Rubriche , at 04/07/2021

Vigilanza privata e servizi di sicurezza: l’appello dell’Associazione Guardie Giurate sul rinnovo scaduto da 6 anni

Il presidente Alviti: “abbiamo scritto al Presidente del Consiglio dei Ministri, alla Ministra dell’Interno e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali: “Ci permettiamo di richiamare la Vostra attenzione circa la situazione in cui versano 100.000 lavoratori e lavoratrici della Vigilanza Privata e Servizi di sicurezza, in attesa del rinnovo del contratto nazionale di lavoro da oltre quattro anni”.

By L'Italiano , in Uncategorized , at 02/12/2021

Il Piano nazionale per la riqualificazione dei piccoli Comuni è pronto. La Conferenza Unificata ha dato il via libera oggi. Ci sono 160 milioni di euro già accantonati, pronti per un bando

I progetti devono avere a oggetto interventi finalizzati alla tutela dell’ambiente del patrimonio culturale e del paesaggio, alla mitigazione del rischio idrogeologico, alla salvaguardia e riqualificazione urbana dei centri storici, alla messa in sicurezza delle infrastrutture stradali e degli istituti scolastici, alla promozione dello sviluppo economico e sociale e l’insediamento di nuove attività produttive, nonché interventi finalizzati alla ristrutturazione dei percorsi viari di particolare valore storico e culturale destinati ad accogliere flussi turistici che utilizzino modalità di trasporto a basso impatto ambientale, ai quali sono esclusivamente destinate le risorse del “Fondo per lo sviluppo strutturale, economico e sociale dei piccoli Comuni

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia , at 02/12/2021

A Vallepicciola, realtà vitivinicola nel cuore del Chianti Classico, l’enologo Alessandro Cellai punta sul futuro: «Tra il 2022 e il 2023 usciremo con quattro nuove, importanti, referenze. Un Sangiovese, un Cabernet Sauvignon, uno Chardonnay e un taglio bordolese»

Dalla vendemmia 2020 l’enologo Alessandro Cellai è direttore generale ed enologo dell’azienda Vallepicciola, realtà vitivinicola d’eccellenza nel cuore della Toscana. Allievo di Giacomo Tachis, Alessandro ha le idee chiare sulle etichette prodotte: «In ogni vino devono essere sempre riconoscibili territorio, vitigno e stile di chi lo ha prodotto».

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Rubriche , at 01/12/2021

E’ Mons. Claudio Maniago, Vescovo di Castellaneta, il nuovo Pastore della comunità diocesana catanzarese

E’ nato a Firenze. Nominato, dal Consiglio Episcopale Permanente della CEI, presidente del Centro di Azione Liturgica (CAL). Il 28 ottobre 2016 papa Francesco lo nomina membro della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Il 12 luglio 2014 è nominato Vescovo di Castellaneta. Dal 29 novembre 2021 è Arcivescovo di Catanzaro-Squillace.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 30/11/2021

Trainer Calabro e il settore tecnico ghigliottinato: salta la panchina a Catanzaro

US Catanzaro comunica di aver sollevato il tecnico Antonio Calabro dall’incarico di allenatore della prima squadra. La decisione del Club è arrivata al termine di una lunga e attenta analisi. Con Calabro vengono sollevati dall’incarico anche l’allenatore in seconda, Alberto Villa, l’allenatore dei portieri, Pasquale Visconti e il collaboratore Antonio Raione. La squadra affidata momentaneamente all’allenatore Primavera Spader

By L'Italiano , in Sport , at 29/11/2021

Pagina successiva »