Monday, April 15, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


8 e 9 novembre a Milano allo IabForum 2023, il principale evento italiano dedicato al marketing e all’innovazione digitale

Digitrend sarà presente alla manifestazione con un proprio spazio espositivo e un Workshop – il 9 novembre alle 15.45 – dal titolo “Dalla creazione alla distribuzione e al community building: Wonder Tools, la piattaforma dei sogni per gli editori digitali“. Gianni Messina, il nostro CTO, illustrerà le potenzialità della piattaforma creata per rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione, che richiede strumenti sempre più innovativi.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Economia Rubriche , at 31/10/2023 Tag: , , , ,

di Gianfranco Simmaco – dalla Redazione Centrale del Quotidiano l’Italiano

MILANO – Avrà luogo nelle giornate dell’8 e 9 novembre a Milano allo IabForum 2023, il principale evento italiano dedicato al marketing e all’innovazione digitale.

Nel corso delle due giornate, dedicate quest’anno al tema della “Regeneration”, si parlerà di di AI generativa, Digital Transformation, nuovi strumenti di marketing, ruolo dei dati, etica e molto altro, per comprendere come il concetto di rigenerazione stia trasformando il business e l’intera società.

Digitrend sarà presente alla manifestazione con un proprio spazio espositivo e un Workshop – il 9 novembre alle 15.45 – dal titolo “Dalla creazione alla distribuzione e al community building: Wonder Tools, la piattaforma dei sogni per gli editori digitali“. Gianni Messina, il nostro CTO, illustrerà le potenzialità della piattaforma creata per rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione, che richiede strumenti sempre più innovativi.

I lettori del Quotidiano l’Italiano sono invitati a visitare lo stand allo IabForum e partecipare al workshop. Clicca sul pulsante in basso e compila il form presente in pagina per registrarti: ti regaliamo il biglietto d’ingresso alla manifestazione. Sarà anche l’occasione giusta per poterci incontrare e confrontare su tematiche sempre più rilevanti per i publisher e per i giornali online.

Comments


Lascia un commento