Wednesday, April 17, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


CALA, la nuova birra artigianale calabrese che sta conquistando la California

di Francesca Russo dalla Redazione Cultura del Quotidiano l’Italiano Siamo a Scalea, poco più di 10 mila abitanti sul mar…


di Francesca Russo dalla Redazione Cultura del Quotidiano l’Italiano

CALA, la nuova birra artigianale calabrese che sta conquistando la California
Famiglia De Caprio all’interno del birrificio CALA

Siamo a Scalea, poco più di 10 mila abitanti sul mar Tirreno, nel cuore della Riviera dei Cedri, lì dove il sole, ogni giorno, ad una certa ora, cala nel mare e il cielo si colora di emozione.

Saranno stati i tramonti caldi e avvolgenti di questo lembo terra o la voglia irrefrenabile di dare ancora qualcosa in più a questa regione tanto meravigliosa quanto insolita, ad animare la voglia di Antonio De Caprio, imprenditore calabrese innamorato della Calabria, di dare vita ad una nuova storia. Questa volta un birrificio artigianale. Un investimento arduo il suo, un traguardo ambizioso che ha suscitato in Antonio quella voglia di rimettersi in gioco e portare sulle tavole degli italiani e non solo, qualcosa di incredibilmente autentico legato alle radici vitali della terra in cui è nato.

Ed ecco che arriva Cala, una birra color tramonto, dal carattere ambizioso, grintoso, cazzuto, dal carattere calabro per l’appunto. Anche il nome vuole omaggiare questa terra perché Cala, radice di Calabria, lo è nel vero senso della parola. Un’eccellenza di questo angolo di mondo realizzata con le migliori materie prime e con l’acqua fresca e pura del Pollino.


Ed è così che in quel calice dalla forma sinuosa in grado di esaltarne l’aroma e il sapore e che esulta di bollicine non c’è una semplice birra, ma un concentrato di storia virtuosa di una famiglia, De Caprio, che parte da lontano quando Luigi, il papà di Antonio, mattone su mattone, tira su un’azienda che oggi conta più di 170 dipendenti, tutti calabresi e che, quotidianamente, grazie alla lungimiranza dei figli, continua a crescere e a produrre idee vincenti. E Cala, l’ultima arrivata, in pochissimi mesi ha già collezionato i successi più inattesi: da Londra dove è salita sul podio come miglior Bock al mando al Word Beer Awards, fino in California dove il lavoro e la dedizione di quei calabresi dell’alto Tirreno cosentino sta conquistando i palati più raffinati d’oltre oceano.

CALA: Passione, Euforia, Delirio, Nirvana, Giubilo, Prima cotta

Una scommessa vinta, un traguardo raggiunto pregno di quei valori di rispetto e senso di responsabilità di una famiglia del sud. Una birra, Cala, dove la passione e l’euforia, ma anche lo giubilo e quel pizzico di delirio e di nirvana diventano, sorso dopo sorso, una esplosione di sapori che si trasformano in una esperienza sorprendente quasi come succede durante la prima cotta, magari lì sulla spiaggia, al calar del sole, quando il cuore batte forte e gli occhi si riempiono di emozione.

*Bevi responsabilmente.

Birra Cala – La vera birra dal carattere calabro

Logo L'Italiano News

Comments


Lascia un commento