Wednesday, April 17, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


La mostra itinerante “Memorie del Tempo” a cura della Fondazione Arté Etra arriva all’Aeroporto di Catania – Fontanarossa “Vincenzo Bellini”. Il Maestro Santi Sindoni presenzierà all’evento del 22 dicembre

Il boato dell’Universo ha il valore del silenzio, quindi esso è: l’Alfabeto Letterario, Musica e Arte. Il boato dell’uomo si può tramutare in un frastuono che può disturbare chi non lo desidera.
Un boato squarciava l’autostrada di Capaci e i palazzi di Via D’Amelio diventarono croci.
Gente che urlava l’agghiacciante flagello, mentre la giustizia era infranta dai boati delle stragi


di Alessandra Lupo per il Quotidiano l’Italiano

‘’Un Boato da Capaci a Via D’Amelio’’: l’opera del Maestro Santi Sindoni in esposizione presso
la sala imbarchi dell’Aeroporto di Catania- Fontanarossa ‘’Vincenzo Bellini’’.
Dal 22 dicembre 2022 al 7 gennaio 2023, la Fondazione Artè Etra esporrà presso l’Aeroporto di
Catania – Fontanarossa Vincenzo Bellini, l’opera pittorica ‘’Un Boato da Capaci a Via D’Amelio’’ del
Maestro Santi Sindoni dedicata ai Giudici Giovani Falcone e Paolo Borsellino.
L’opera di 400cm x 250cm dal forte impatto culturale e artistico è stata donata dallo stesso artista alla
città di Palermo, in occasione dell’inaugurazione presso la Galleria d’Arte Sant’Anna; nel 2009 è stata
successivamente data in comodato d’uso alla Corte d’Appello di Palermo.
L’inaugurazione avverrà in data 22 dicembre dalle ore 12:00 alle ore 13:00 presso la sala imbarchi
dell’aerostazione.
Interverrà il Prof. Andrea De Liberis, critico d’arte e Presidente del comitato artistico della Fondazione
Artè Etra. Sarà presente anche il nostro direttore dott. Riccardo Colao, giornalista e scrittore.
L’opera sarà visibile al pubblico dal 22 dicembre 2022 al 7 dicembre 2023, la quale verrà
successivamente esposta a Roma in occasione della seconda tappa della mostra istituzionale ed
itinerante ‘’Memorie del tempo’’, cui la Fondazione Artè Etra sarà impegnata per tutto il 2023.
Secondo il calendario le successive tappe della singola esposizione dell’opera, in concomitanza con la
mostra saranno:

  • Aeroporto di Roma Fiumicino ‘’Leonardo da Vinci’’.
  • Aeroporto di Milano – Malpensa.
    Sono in fase di organizzazione successive mostre in alcune città d’Europa.
    Spiegazione dell’opera:
    Il boato dell’Universo ha il valore del silenzio, quindi esso è: l’Alfabeto Letterario, Musica e Arte. Il boato dell’uomo si può tramutare in un frastuono che può disturbare chi non lo desidera.
    Un boato squarciava l’autostrada di Capaci e i palazzi di Via D’Amelio diventarono croci.
    Gente che urlava l’agghiacciante flagello, mentre la giustizia era infranta dai boati delle stragi.

    Dicembre 2022
    Una madre piangeva tra le braccia il figlio morto e l’attimo del boato era iniziato e terminato. Un lieve vento faceva svolazzare un frammento di un giornale con le foto dei caduti tra i rami di una pianta per dar modo alla terra che li ha partoriti di accogliere i suoi figli.
    L’alba nascente sul mare di Trinacria dona alla giustizia la bilancia del giusto peso… la bilancia
    dell’equilibrio.
  • Nel ritratto fotografico l’opera:
    Un Boato da Capaci a Via D’Amelio 2009
    C.R. Bollate (Milano)
    Santi Sindoni
    Tecnica mista con base in acrilico

Alessandra Lupo

Il Maestro Santi Sindoni in una splendida immagine-ritratto di Emanuele Tedeschi
Opera ”Un Boato da Capaci a Via D’Amelio”

Comments


Lascia un commento