Friday, February 3, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Calabria: sulla spiaggia di Nicotera approda un palloncino rosso con messaggio lanciato a mare dalla Francia!

Incredibile ritrovamento di un pallone che viaggia in mare dalle coste francesi sino a quelle bruzie tirreniche: “Sul biglietto si leggeva chiaramente che era partito dalla scuola elementare del paese di Varennes sur teche in Francia ed era stato lanciato da una bambina di nome Anays Boutennau ( il cognome è in parte scolorito e non sono sicuro sia proprio questo ) che nell’affidarlo al cielo aveva scritto di proprio pugno le sue credenziali”.


dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – La notizia l’ha data direttamente lui dai social sulla sua pagina Facebook. Roberto Avati ha così annunciato quel che aveva scoperto durante il suo ritrovamento. Ascoltiamo direttamente dalla sua “viva voce”: “Questa merita di essere portata a conoscenza dei miei amici, specie di quelli che sono insegnanti o che hanno figli piccoli. Domenica pomeriggio passeggiando sulla spiaggia di Nicotera ho trovato un palloncino sgonfio di colore rosso con attaccato un nastrino ed un biglietto con una copertina plastificata che ne ha garantito l’impermeabilità alla acque marine ed al vapore delle nuvole.

Sul biglietto si leggeva chiaramente che era partito dalla scuola elementare del paese di Varennes sur teche in Francia ed era stato lanciato da una bambina di nome Anays Boutennau ( il cognome è in parte scolorito e non sono sicuro sia proprio questo ) che nell’affidarlo al cielo aveva scritto di proprio pugno le sue credenziali.

Da una ricerca su INTERNET ho trovato che si tratta di un piccolo paese vicino a Lione nella zona del massiccio centrale per cui il palloncino per aria e per mare ha percorso più di 1.200 chilometri, sono riuscito a trovare l’indirizzo della scuola “ Ecole de la colombe” ed ho contattato la direttrice della scuola, Laetitia Rollat, che mi ha risposto, commossa e molto felice per la notizia e da lei aspetto notizie sulla data di partenza del palloncino.

Questa storiella la pubblico soprattutto per consigliare alle mie amiche insegnati o alle mamme ed i papà di spiegare ai propri allievi o figli che ogni tanto è più bello chiudere gli smartphone e sognare facendo cose simili a quello che ha fatto la piccola Anays invece di continuare a stabilire rapporti virtuali ed aspettare risposte tramite onde elettromagnetiche, ovvero a proporsi da se risposte mediante il proprio intuito, la rispettiva intelligenza e la personale fantasia. Polistena 16 ottobre 2022

L’etichetta appiccicata sul palloncino rosso con l’indirizzo di provenienza e nome e cognome della bambina speditrice

LA MAIL SPEDITA DA ROBERTO AVATI IN FRANCIA – Polisténa 16 octobre 2022Chère Madame Letizia Rollatcet après-midi j’ai trouvé sur la plage de Nicotera, dans la province de Vibo Valentia, un ballon rouge dégonflé qui avait attaché un ruban avec ce billet où il y a les références de la fille qui l’a envoyé.Je pense que la petite fille sera très heureuse de savoir qu’elle a été récupérée à des milliers de kilomètres, peut-être est-elle tombée dans la mer et les courants l’ont emportée jusqu’à la plage de Nicotera en Calabre, cependant l’intérieur n’était pas mouillé, peut-être parce qu’il était scellé bien.J’ai trouvé l’adresse de l’école des filles sur INTERNET, j’aimerais savoir quand le ballon a été lancé même si ma trouvaille est aujourd’hui, il est probable qu’il était déjà sur la plage depuis un certain temps.Mes meilleures salutations également à la petite fille qui a lancé le ballon. Roberto Avati

La spiaggia di Nicotera dove è avvenuto il ritrovamento del palloncino da parte di Roberto Avati che così bene ha descritto quel che è accaduto e la successiva sua ricerca per determinare il soggetto e il punto di partenza del “palloncino con messaggio”
Testatina rossa

Comments


Lascia un commento