Saturday, December 3, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Caos al Pronto soccorso dell’Ospedale CARDARELLI di Napoli

Sull’argomento è intervenuto il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader Associazione guardie particolari giurate che si è domandato nell’occasione le guardie particolari giurate in servizio al pronto soccorso quale fine abbiano fatto se l’ intervento della polizia è stata inviata dal medico di turno e non ci sia nessun impegno e intervento delle guardie giurate li preposte per servizio.


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

NAPOLI –

Distrugge una porta del Cardarelli, denunciata mamma di Melito. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale Cardarelli per la segnalazione di una persona molesta.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal medico del pronto soccorso il quale ha raccontato che, poco prima, una donna che aveva accompagnato la figlia per una visita aveva danneggiato una porta del triage per futili motivi. Una 37enne di Melito di Napoli è stata denunciata per danneggiamento.

Sull’argomento è intervenuto il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader Associazione guardie particolari giurate che si è domandato nell’occasione le guardie particolari giurate in servizio al pronto soccorso quale fine abbiano fatto se l’ intervento della polizia è stata inviata dal medico di turno e non ci sia nessun impegno e intervento delle guardie giurate li preposte per servizio.

“A tal proposito abbiamo inviato un quesito al Prefetto e al Questore di Napoli” ha chiosato Giuseppe Alviti Presidente Ass, Naz. Guardie Particolari Giurate

Comments


Lascia un commento