Wednesday, December 7, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Catanzaro: Vito Bordino – Segr. Prov. nCDU: “Il progetto Rinascita guidato da Valerio Donato vigilerà su chi vorrebbe “pascolare” sui Tre Colli senza una vera opposizione”

La caratura e la guida di Valerio Donato saranno di fondamentale rilevanza nel guidare i processi che ineriscono l’interesse della collettività. Con sempre assoluta convinzione nel progetto politico ‘civico’ di ‘Rinascita’ che mette insieme culture politiche diverse ma accomunate dagli stessi obiettivi abbiamo confermato, interpretando la volontà di tantissime/i amiche e amici, la disponibilità a non disperdere l’esperienza di questi mesi ed a proseguire sul percorso della costruzione delle condizioni politiche per migliorare la vita dei cittadini, di creare una comunità politica con impegno e attività propositiva sia nell’Istituzione che nella società catanzarese.


CATANZARO – Mentre da qualche parte nelle segrete stanze del potere comunale i nuovi inquilini stanno organizzando il “menù” da servire agli ignari cittadini, riceviamo una puntualizzazione da parte di Vito Bordino, segretario provinciale del nCDU e coordinatore della Lista “Progetto Catanzaro” che ha ottenuto un ottimo riscontro portando ben due consiglieri comunali all’attivo del comparto Pro Valerio Donato.

Anzi a tal proposito cogliamo occasione per rispondere ai “criticonzoli“, novelli “maghi Otelma dei poveri” che giudicano articoli (contestualizzabili come è giusto che sia al momento in cui vengono scritti e pubblicati) maneggiando il “senno” (ad avercelo) “di poi”. Il sottoscritto e la nostra redazione sono disponibili per chiunque desideri contattarci ed esprimere opinioni. Non c’é preclusione per alcuna voce che volesse manifestare, tramite le nostre colonne, il parere su qualsiasi argomento che possa interessare il capoluogo di regione. Chi lo fa trova accoglienza e buon diritto ad esserci. Chi non lo fa se la prenda con se stesso. E se non gradisce i nostri articoli che vada a leggersi quelli dei “leccaculi” di professione ai quali poi vien dato il contentino post elettorale.

 “Coerenza lealtà e dignità sono valori fondamentali nella vita e nell’attività politica. Questi valori ci accompagnano da sempre e anche in questo ultimo periodo sono stati alla base del percorso del nostro impegno politico, da gennaio a tutt’oggi per le elezioni comunali di Catanzaro. – esordisce Vito Bordino per poi riprendere – Il momento in cui abbiamo scelto di condividere il progetto politico ‘Rinascita’ di Valerio Donato è stato caratterizzato dall’unico obiettivo che era ed è quello di contribuire a far rinascere la nostra Città.

Ci abbiamo creduto – prosegue Vito Bordino – con convinzione e ci siamo adoperati nel nostro piccolo a dare un contributo alla riuscita del progetto con l’obiettivo che i Catanzaresi ne cogliessero l’essenza e ci dessero la fiducia e il consenso.

Purtroppo ciò non è avvenuto per una serie di motivazioni, per fatti e fattacci che si sono verificati nel percorso elettorale e nelle due fasi e di cui abbiamo le idee abbastanza chiare. Non serve oggi recriminare, anche magari su qualche errore commesso, ne tantomeno farsi prendere dalla tentazione di aprire polemiche, ma serve soprattutto servire la Città con le nostre proposte, pur dall’opposizione ma pur sempre nel rispetto dei ruoli e di responsabilità istituzionale.

La caratura e la guida di Valerio Donato saranno di fondamentale rilevanza nel guidare i processi che ineriscono l’interesse della collettività. Con sempre assoluta convinzione nel progetto politico ‘civico’ di ‘Rinascita’ che mette insieme culture politiche diverse ma accomunate dagli stessi obiettivi abbiamo confermato, interpretando la volontà di tantissime/i amiche e amici, la disponibilità a non disperdere l’esperienza di questi mesi ed a proseguire sul percorso della costruzione delle condizioni politiche per migliorare la vita dei cittadini, di creare una comunità politica  con impegno e attività propositiva sia nell’Istituzione che nella società catanzarese.

Vito Bordino segretario provinciale nCDU ha partecipato alla campagna elettorale a favore di Valerio Donato coordinando la Lista “Progetto Catanzaro” che ha riscosso successo contribuendo all’elezione di ben due consiglieri comunali e al 54% di voti validi che consentono alla coalizione di avere la maggioranza in consiglio comunale

E’ auspicabile che ci siano le condizioni perché quanti hanno partecipato a questo percorso continuino a dare il proprio impegno, pur nel reciproco rispetto delle proprie identità e provenienze ideologiche e culturali, nonché delle proprie appartenenze politiche, nella consapevolezza che le diversità, in confronti schietti e costruttivi, sono sempre fonte di arricchimento politico e culturale.

Tutto ciò mentre assistiamo perplessi e stupefatti alle sceneggiate che si stanno consumando in questi giorni per gli assetti istituzionali comunali. Avremo modo più in là di maggiori e approfondite analisi sull’esito elettorale, sugli avvenimenti che si stanno succedendo,  pur avendone in proposito le idee molto chiare. Con estremo piacere e fieri di averlo già da tempo fatto abbiamo quindi confermato all’amico Donato la condivisione del progetto e la volontà di proseguire assieme a lui il percorso politico di ‘Rinascita’.

Ci sarà il tempo per elaborare modalità, tempi e strategie per come proseguire assieme a tantissimi amici questo percorso politico a livello locale e non solo, – a concluso Vito Bordino – Segr. Prov. nCDU – seguendo con attenzione le evoluzioni degli scenari politici; un percorso  nel quale continuiamo a riconoscerci e per il quale val la pena di spendersi per la nostra bella Catanzaro.”

Comments


Lascia un commento