Sunday, March 3, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


FERPI: Alessandro Vanoni alla guida del nuovo Comitato regionale Lombardia

Ad essere eletti i soci Tommaso Accomanno, Roberta Della Vedova, Cristiana Rogate, Elena Spigarolo e Alessandro Vanoni. Al termine dello scrutinio, il Comitato regionale neoeletto si è riunito ed ha indicato Alessandro Vanoni come Delegato Lombardia, il quale avrà la responsabilità di rappresentare la Delegazione negli organi nazionali, di assicurare il buon esito delle iniziative intraprese sul territorio e il raggiungimento degli obiettivi che via via si individueranno. Dopo la ratifica da parte del prossimo Consiglio Direttivo Nazionale, che procederà anche alla proclamazione del Delegato, guiderà la Delegazione per un triennio.


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

MILANO – L’ Assemblea dei soci Ferpi della Delegazione Lombardia, ospitata ieri, 27 marzo, a Milano presso la sede di SISAL, ha proceduto all’elezione dei cinque componenti del Comitato regionale, come previsto dallo Statuto e dai regolamenti della Federazione.

Ad essere eletti i soci Tommaso Accomanno, Roberta Della Vedova, Cristiana Rogate, Elena Spigarolo e Alessandro Vanoni. Al termine dello scrutinio, il Comitato regionale neoeletto si è riunito ed ha indicato Alessandro Vanoni come Delegato Lombardia, il quale avrà la responsabilità di rappresentare la Delegazione negli organi nazionali, di assicurare il buon esito delle iniziative intraprese sul territorio e il raggiungimento degli obiettivi che via via si individueranno. Dopo la ratifica da parte del prossimo Consiglio Direttivo Nazionale, che procederà anche alla proclamazione del Delegato, guiderà la Delegazione per un triennio.

Questi i profili dei 5 Consiglieri. Alessandro Vanoni. Direttore Brand & Communications EY Italy e Brand Strategy Leader EY Europe West. Classe 1986, ha un percorso di studi internazionali tra Italia e Svizzera e un Master in Communication & Economics. Con 15 anni di esperienza nella costruzione e realizzazione di strategie e progetti di comunicazione integrati e innovativi – maturati in precedenza alla guida della comunicazione in Italia della multinazionale assicurativa AXA – nel 2019 approda in EY, leader mondiale dei servizi di revisione e consulenza con oltre 8.500 professionisti nel nostro Paese, dove attualmente è direttore brand & communications per l’Italia e brand strategy leader per la regione Europe West. Esperto di strategie di brand e appassionato di execution, in EY ha lanciato una content-driven strategy e una serie di progetti speciali multicanale, integrando comunicazione interna, esterna e digitale. Tommaso Accomanno. Media Relations Consultant in Comin & Partners. Ha lavorato nel Dipartimento di Comunicazione Esterna di Leonardo. Dopo un’esperienza nella Comunicazione Interna di Eni, ha lavorato in Italian Exhibition Group (IEG), secondo player fieristico italiano.  Giornalista pubblicista all’ODG della Lombardia dal 2015. Roberta Dellavedova. Lavora dal 2008 presso l’ufficio stampa di Fastweb. Nel ruolo di Media Relations Manager si occupa della definizione dei messaggi e del coordinamento della comunicazione di prodotto e istituzionale, di cui cura, per la parte Corporate, anche la ripresa sui canali social ufficiali dell’azienda.  Cristiana Rogate. Tra le prime in Italia a occuparsi dei temi di CSR e sostenibilità, da oltre vent’anni è consulente e docente in materia di performance management, reporting e community engagement, autrice di numerosi saggi e articoli. Nel 2006 fonda Refe, oggi realtà di riferimento per il management della sostenibilità in ambito privato, pubblico e non profit.  Elena Spigarolo. Dopo un’importante esperienza internazionale nell’ambito delle grandi competizioni sportive e successive esperienze di comunicazione nel settore nautico, dal 2009 fa parte del Gruppo ab medica, realtà italiana leader nel settore medicale. Dal 2015 ricopre nel Gruppo il ruolo di Communication Manager.

Così il Presidente di FERPI, Filippo Nani: «La delegazione Lombardia, come le altre nominate in questo mese di marzo, rappresenta al meglio la grande ricchezza della nostra associazione: colleghe e colleghi con provenienze ed esperienze diverse ma tutti accomunati dalla condivisione di valori comuni e dal senso di appartenenza ad una Associazione che da oltre 50 anni rappresenta i comunicatori e relatori pubblici italiani. Le delegazioni sono le solide fondamenta di un progetto di rinnovamento che nei prossimi anni darà a FERPI un volto nuovo, più attento alle esigenze dei professionisti e sempre più collegato ai cambiamenti in atto nella nostra professione. Ai neoeletti della Lombardia, come a tutti gli altri colleghi delle nostre delegazioni rivolgo i migliori auguri per il lavoro che li attende al fianco del Consiglio nazionale e di tutti gli organismi di FERPI».

Alessandro Vanoni, Direttore Brand & Communications EY Italy e Brand Strategy Leader EY Europe West “Sono onorato di poter contribuire a questa nuova fase della vita associativa di FERPI. La Lombardia ha un ricco tessuto di comunicatori, grazie alla presenza di grandi multinazionali, un importante tessuto di medie imprese, piccole eccellenze e numerose agenzie e professionisti. Sono sicuro che con spirito di squadra, impulsi chiari e moderni e uno spirito positivo e concreto riusciremo a fare la differenza sul territorio e per i nostri associati, consolidando il ruolo centrale della nostra professione”.

In apertura di assemblea il collega Alessandro Vanoni ha presentato una fotografia della comunicazione corporate in Italia secondo la survey di EY Italia realizzata in collaborazione con SWG. Ne hanno discusso poi Cristina Camilli, Public Affairs, Communications and Suistainability Director Italy & Albania di The Coca-Cola Company, Giampaolo Colletti, giornalista e manager, collaboratore del Sole24Ore e direttore di Startupitalia e Massimiliano Tarantino, Chief Communication and Sustainability manager del Gruppo Feltrinelli e Direttore Fondazione Feltrinelli.

Alessandro Vanoni
Il nuoco direttivo: della Delegazione Lombarda del Ferpi con al centro Alessandro Vanoni
Ferpi

Comments


Lascia un commento