Wednesday, April 17, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Il lusso del silenzio a contatto con la natura negli chalet Hortus dell’hotel Garberhof, un’oasi di benessere in Alta Val Venosta

Immersi nei verdi paesaggi della Val Venosta, gli chalet Hortus sono una vera oasi di pace in cui concedersi una vacanza all’insegna del benessere a stretto contatto con la natura. La terrazza privata con sauna e vasca idromassaggio offre indimenticabili momenti di relax con la meravigliosa vista delle vette dell’Alto Adige al confine tra Italia, Austria e Svizzera.


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

Immersi nei verdi paesaggi della Val Venosta, gli chalet Hortus sono una vera oasi di pace in cui concedersi una vacanza all’insegna del benessere a stretto contatto con la natura. La terrazza privata con sauna e vasca idromassaggio offre indimenticabili momenti di relax con la meravigliosa vista delle vette dell’Alto Adige al confine tra Italia, Austria e Svizzera.

MALLES VENOSTA (BZ) – Staccare la spina dalla frenetica vita quotidiana per concedersi una pausa rilassante immersi nella natura, soggiornando in un accogliente nido ispirato a un’intima dimora di montagna con vista sulla soleggiata Val Venosta. Una vacanza possibile all’hotel Garberhof, 4 stelle superior di Malles Venosta, che ha ampliato la sua offerta con due chalet realizzati in linea con lo stile “Silent Luxury” adottato con il recente restyling: un lusso non sfarzoso né appariscente, che si percepisce nella qualità dei materiali utilizzati e nel design degli ambienti interni.

Gli chalet Hortus sono situati in un’area più riservata dell’hotel, immersa nel verde: dalla reception si scende al piano sottostante dove trovano posto la Mii:Amo spa con piscina, hamam, saune e centro benessere. Da qui, un passaggio riservato conduce gli ospiti direttamente al proprio chalet di circa 100 metri quadri, ai quali si aggiungono i 30 metri quadri della terrazza dotata di sauna, vasca idromassaggio e accesso al giardino privato con un fantastico panorama che si apre sulle soleggiate distese della Val Venosta, incorniciate dalle vette alpine su cui si snoda il confine tra Italia e Svizzera. All’interno, lo chalet è diviso in due ambienti principali: si entra in una confortevole zona giorno, dalla quale si accede a un’ampia camera con cabina armadio e vasca da bagno freestanding, un moderno bagno e, infine, al piano superiore dove trova posto un ulteriore spazio relax con vista panoramica. La luce naturale che entra dalle ampie vetrate e gli arredi realizzati in legno pregiato contribuiscono a creare un’atmosfera speciale, che permette di godersi a pieno l’esperienza “Silent Luxury”.

A separare i riservati chalet dal corpo principale della struttura – dove trovano posto le 40 camere dell’hotel, l’area wellness, il Lounge bar 1981 e il ristorante Pobitzer – è un vasto giardino wellness nel quale è presente il laghetto balneare bio-naturale di recente realizzazione, a cui si può accedere direttamente dalla rinnovata Mii:Amo spa oppure dalle suite Laguna, dotate di pontili privati. Le limpide acque del laghetto, trattate in modo completamente biologico tramite la coltivazione mirata del biofilm, alla sera creano suggestivi riflessi e giochi di luce nelle stanze che vi si affacciano. Oltre l’ampio giardino benessere, si estende un vigneto in cui, a oltre 1000 metri di altitudine, vengono coltivati vitigni autoctoni quali Souvignier Gris, Solaris e Muscaris. 

Immerso nei paesaggi montani al confine tra Italia, Svizzera ed Austria, l’hotel Garberhof regala viste mozzafiato sulle cime innevate di oltre 3.000 metri di altitudine che si ergono in lontananza. Per far scoprire ai propri ospiti le bellezze di questo meraviglioso territorio, la famiglia Pobitzer organizza escursioni guidate con guide alpine e numerose attività outdoor adatte a ogni stagione. Al rientro, la Mii:Amo spa è il luogo perfetto dove concedersi un po’ di riposo: dalle saune con vista panoramica, alla piscina riscaldata indoor e outdoor con area idromassaggio, fino all’hamam alberghiero più grande d’Italia, un vero e proprio paradiso orientale dei sensi. Infine, il ristorante Pobitzer regala un’esperienza gastronomica che dà risalto alle ricette tradizionali altoatesine, strizzando un occhio alla cucina mediterranea e a quella internazionale.

Comments


Lascia un commento