Saturday, January 28, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


On. Ettore Rosato (Italia Viva): “Il nostro obiettivo non è opporsi alla Destra o alla Sinistra ma avanzare proposte per il bene del Paese”

“Per essere chiari: un’alleanza di tutta la sinistra con i Cinque Stelle, ovunque essa sia, non mi sembra capace di affrontare i problemi. Poi ci confronteremo con tutti e sulle Regionali prenderemo le decisioni a tempo debito”


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Gran lavoro per Ettore Rosato, presidente di Italia Viva, rieltto in parlamento e subito incamminatosi verso la nuova stagione politica che lo vedrà protagonista insieme ad Azione di Calenda. Ecco una serie di suoi interventi nel corso dei suoi molteplici incontri con la stampa.

“Dialogare con Pd e M5S per le Regionali del Lazio? Il nostro obiettivo non è opporsi alla destra o alla sinistra, ma fare una proposta che possa essere attrattiva perché capace di affrontare i problemi” Così il presidente di Italia viva Ettore Rosato circa le possibili alleanza per le prossime elezioni regionali.

Ettore Rosato (Presidente di Italia Viva)

“Per essere chiari: un’alleanza di tutta la sinistra con i Cinque Stelle, ovunque essa sia, non mi sembra capace di affrontare i problemi. Poi ci confronteremo con tutti e sulle Regionali prenderemo le decisioni a tempo debito”. Incalzato su un possibile accordo in Lombardia con Letizia Moratti Rosato risponde “Vedremo quale progetto ha in mente lei. Siamo nella straordinaria situazione di non correre dietro a nessuno. Abbiamo le nostre idee e i nostri progetti e ci incontreremo con quelli che ne hanno di compatibili. Non per fare campagne elettorali contro qualcuno ma per dimostrare agli italiani che in una situazione di crisi bisogna essere ancora più pragmatici e capaci”

 “Il nostro obiettivo? Diventare il primo partito alle elezioni Europee. Rispetto a questo obiettivo, che riguarda un partito e non un’aggregazione elettorale, tutti i percorsi devono essere coerenti” Così il presidente di Italia Viva Ettore Rosato parlando del futuro del terzo polo a “Il Dubbio”. “Cercheremo di fare un partito presto e bene, nella consapevolezza che i primi a chiedercelo sono i nostri elettori. I primi passi sono già stati anticipati e concordati dell’incontro tra Matteo e Carlo e parlano di una divisione di responsabilità e una condivisione politica, da fare con grande rapidità. Del resto, la pensiamo allo stesso modo sul 99 per cento delle questioni”.

“La Meloni si sta muovendo con intelligenza e lo dico da chi si collocherà all’opposizione del suo governo. Questo mi fa piacere, perché oggi più che mai chi gioca allo sfascio gioca sulla pelle degli italiani.” Così il Presidente di Italia Viva Ettore Rosato al Dubbio, rispondendo sui primi giorni del governo Meloni: “Faremo di tutto per costruire condizioni, sempre dall’opposizione, per votare a favore dei provvedimenti. Ci aspettiamo anche qui scelte molto rapide che incidano immediatamente sulla complicata vita degli italiani, in particolare sui costi dell’energia. Su questo Calenda ha proposto anche in campagna elettorale di sospendere le ‘ostilità’ per trovare insieme soluzioni. Noi non faremo mai mancare il nostro sostegno quando servirà all’interesse generale.

“Sono più interessato a trovare consenso della maggioranza sulle questioni che ci stanno a cuore piuttosto che fare barricate con le altre opposizioni. La politica non è l’arte del litigare, ma dovrebbe essere l’arte del trovare soluzioni condivise.” Così il presidente di Italia Viva Ettore Rosato al Dubbio, alla domanda su eventuale opposizione con pd e 5stelle: “Non mi interessa avere qualche like perché abbiamo attaccato il governo. Quelli li lasciamo a Conte. Preferisco vedere imprese e lavoratori che gestiscono meglio la crisi grazie al nostro lavoro. Poi se su alcuni temi servirà fare gioco comune con le altre opposizioni lo vedremo, ma per fare gioco comune bisogna avere idee comuni. Che, al momento, non ci sono.”

Testatina rossa

Comments


Lascia un commento