Monday, April 15, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


“STOP ALL’AGEISMO”. Basta con le violenze agli Anziani (Titani Editori) del Prof. Alberto D’Ettorre. Presentato a Roma il libro che sostiene le ragioni del target di maggioranza della popolazione italiana

La prima presentazione a livello nazionale siè tenuta a Roma, il 21 dicembre presso lo Spazio MeraviglArte (Via Sergio De Vitis n. 100)), ed ha visto la partecipazione dell’Autore insieme a Michele De Maio già coordinatore dei 148 Centri Sociali Anziani di Roma, alla Dr.ssa Stefania Cacciani psicologa e criminologa. Dialoga con l’autore la giornalista e scrittrice Alma Daddario.
Il termine Ageismo, parola centrale del libro, deriva dall’inglese: ageism. La parola indica la discriminazione che può attivarsi nei confronti di una o più persone specificatamente sulla base dell’età anagrafica.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Editoriali In Evidenza Politica ed Esteri Politica Italiana , at 22/12/2023 Tag: , , , ,

di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Il libro “STOP ALL’AGEISMO. Basta con le violenze agli Anziani” del Prof. Alberto D’Ettorre già dal titolo risuona come un appello pubblico del medico geriatra che ben conosce le condizioni degli anziani al giorno d’oggi; con questo volume il geriatra intende portare tra l’opinione pubblica una riflessione riguardo alle innumerevoli discriminazioni a cui vanno spesso ingiustamente incontro gli anziani in una società come quella odierna.

Un momento del seguitissimo evento presso lo Spazio MeraviglArte (Via Sergio De Vitis n. 100)),

La prima presentazione a livello nazionale si è tenuta a Roma, il 21 dicembre presso lo Spazio MeraviglArte (Via Sergio De Vitis n. 100)), ed ha visto la partecipazione dell’Autore assieme al generale Michele De Maio già coordinatore dei 148 Centri Sociali Anziani di Roma, alla Dr.ssa Stefania Cacciani psicologa e criminologa. Ha dialogato con l’autore la giornalista e scrittrice Alma Daddario.
Ed ora due parole sul termine Ageismo, parola centrale del libro; essa deriva dall’inglese: ageism. La parola indica la discriminazione che può attivarsi nei confronti di una o più persone specificatamente sulla base dell’età anagrafica.

Di seguito un estratto dalla Premessa del nostro direttore dott. Riccardo Colao: “«Stop all’Ageismo», opera del dott. prof. Alberto D’Ettorre rappresenta il primo ed unico esperimento italiano nel suo genere. Il volume custodisce, tra le righe dei capitoli, le risposte ai tanti perché ancora irrisolti e alle tante motivazioni create per violare ad arte quella che resta, per i cittadini, l’ultima età della vita”
“Solo la Natura scandisce i tempi dando o togliendo possibilità. A riguardo va rimarcato che la vecchiaia non è solo un dato anagrafico ma anche biologico. L’eterocronia della senescenza ci informa e rileva che: «non tutti invecchiamo allo stesso modo e che non tutti i nostri organi invecchiano contemporaneamente
»” come sostenuto dal Prof. Alberto D’Ettorre.

Alberto D’Ettorre il noto geriatra e fisiatra autore di STOP ALL’AGEISMO – Titani Editori assieme al generale Michele De Maio
autore della prefazione

La Prefazione del libro è a cura di Michele De Maio, già Coordinatore dei Centri Sociali per Anziani –Roma).
Nel volume si mette in guardia il lettore sui pericoli che scaturiscono dal ritenere un anziano un peso, una nullità, una persona che non produce. L’agile volume di 200 pagine, corredato da una galleria fotografica di scatti in bianco e nero, è rivolto anche ai giovani affinché non si facciano abbindolare dalla “cultura dello scarto”, che pone al centro della società non la persona, come essere umano, ma la finanza.
Un libro che spazia e risponde a tanti quesiti: quando si comincia ad invecchiare? Quali sono i sintomi delle malattie senili? Prevenzione e stili di vita sani; prospettive per la popolazione anziana; denatalità e vita media; democrazia sanitaria e povertà sanitaria; invecchiamento attivo; Centri Sociali per gli anziani; Anziani e Disabilità; PNRR e Assistenza sociosanitaria agli anziani; Discriminazione degli anziani; Reddito pensionistico; violenza sugli anziani; suicidi fra gli anziani; immigrazione e anziani; Come contrastare l’Ageismo; tutele legali a favore degli Anziani; Garante dei diritti degli anziani; Reddito di Salute.

la giornalista e scrittrice Alma Daddario

In attesa delle presentazioni ufficiali per celebrare l’uscita del suo volume il prof. Alberto D’Ettorre sta rilasciando una serie di interviste a Roma, a Brescia e in altre città d’Italia.
STOP ALL’AGEISMO. Basta con le violenze agli Anziani (Titani Editori) a firma del noto geriatra e fisiatra in difesa della terza età è comunque già reperibile prenotandolo on line sul seguente link della “Titan Library”:

https://store9093240.ecwid.com/STOP-ALLAGEISMO-Basta-con-le-violenze-agli-anziani-ALBERTO-DETTORRE-Titani-Editori-p605825995

La cover del volume che è possibile già avere in anteprima cliccando sul sottostante link

https://store9093240.ecwid.com/STOP-ALLAGEISMO-Basta-con-le-violenze-agli-anziani-ALBERTO-DETTORRE-Titani-Editori-p605825995

in questa e nelle altre due precedenti immagini l’autore posa con alcune lettrici
Una istantanea dei partecipanti principali all’evento della presentazione del volume STOP ALL’AGEISMO – Titani Editori

Comments


Lascia un commento