Wednesday, February 1, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Comitato per Pittelli


A Catanzaro arriva Tiziana Maiolo e l’Associazione “Riforma Giustizia”, dopo la presentazione del romanzo, avvierà il dibattito sul tema “Giustizia Pubblica vs Giustizia Privata?”

L’Associazione “Riforma Giustizia. Per la difesa dello stato di diritto” procederà anche alla consegna delle tessere a quanti vorranno iscriversi e partecipare alle iniziative che essa si prefigge nel rispetto delle vigenti leggi repubblicane. Il Presidente di Riforma Giustizia, dott. Enrico Seta: “Con questo primo evento pubblico, cui ne seguiranno presto altri, intendiamo portare all’attenzione dell’opinione pubblica i temi della difesa dello Stato di diritto. Abbiamo, non a caso, aperto la nostra attività invitando Tiziana Maiolo, esponente di spicco di un giornalismo garantista, sempre rispettoso dei diritti della difesa”..

By L'Italiano , in Cronaca Italiana In Evidenza Letteratura Politica Italiana Rubriche , at 24/01/2023

L’Ordine degli avvocati, dalla Camera penale di Catanzaro e l’Associazione “Riforma Giustizia” presentano Tiziana Maiolo e il suo libro “28 marzo, il fattaccio di Viale Famagosta”

Il Presidente di Riforma Giustizia, dott. Enrico Seta: “Con questo primo evento pubblico, cui ne seguiranno presto altri, intendiamo portare all’attenzione dell’opinione pubblica i temi della difesa dello Stato di diritto. Abbiamo, non a caso, aperto la nostra attività invitando Tiziana Maiolo, esponente di spicco di un giornalismo garantista, sempre rispettoso dei diritti della difesa”..

By L'Italiano , in Cronaca Italiana In Evidenza Politica Italiana , at 10/01/2023

A Catanzaro arriva il ministro Nordio. Il “Comitato per Pittelli” gli rivolge interrogativi che lasciano pensare

“Il comitato, il cui appello è stato sottoscritto nei primi mesi dell’anno da oltre tremila persone, chiede al Ministro Nordio se non sia meritevole della sua discreta e rispettosa attenzione anche la condizione di Giancarlo Pittelli, ex parlamentare della Repubblica, avvocato penalista incensurato, ormai sulla soglia dei settanta anni, in condizioni di salute precarie, privato della libertà ormai dal lontano dicembre 2019, con l’accusa infamante ma mai provata di essere “l’anello di congiunzione fra Ndrangheta e massoneria”, ben prima di qualunque processo o sentenza, il quale in questi tre anni di attesa di giustizia ha collezionato ben tre sentenze della Cassazione che hanno cancellato o ridimensionato i capi d’imputazione originari e accolto le richieste della difesa su questioni parallele al giudizio principale”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana , at 11/11/2022