Monday, April 15, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Aprire gli occhi e immergersi nel panorama: vette innevate, specchi d’acqua o le fitte chiome degli alberi sono il più rilassante buongiorno

Le Dolomiti di Sesto costituiscono la cornice perfetta per una vacanza adrenalinica, da vivere sulle piste da sci e sui tracciati che le costellano: dai percorsi presenti sul Monte Baranci ai comprensori sciistici del Monte Elmo e Croda Rossa, passando per Plan De Corones, la scelta tra anelli da fondo, emozionanti discese, piste da slittino e ciaspolate è davvero ampia. Il tutto comodamente raggiungibile grazie al nuovo skibus, per un divertimento “a metro zero”.   


di Nicola Colao dalla Redazione Turistica per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Lo spettacolo della natura è il miglior buongiorno che si possa desiderare, che risveglia buon umore e pace interiore. Aprire gli occhi e, comodamente dal letto, ammirare cime imbiancate dalla candida neve, trovarsi immersi tra le fronde del bosco, avere un cielo terso per soffitto o il pavimento liquido del lago al di là della vetrata. È senza dubbio un risveglio effetto wow quello nei glass cube degli Skyview Chalets sul Lago di Dobbiaco (BZ). La notte il soffitto di vetro offre un sogno a occhi aperti, con vista sul cielo trapuntato di stelle, e la mattina ci si sveglia immersi tra i fitti pini che punteggiano il bosco. La colazione viene servita direttamente in camera, per poterla assaporare anche a letto, mentre si ammirano dalle grandi vetrate il lago e le Dolomiti. (www.skyview-chalets.com). 

Nelle suite di design del Dolomites Lodge, all’ExcelsiorDolomites Life Resort di San Viglio di Marebbe (BZ), nel cuore del grande Parco Naturale di Fanes-Senes-Braies, grazie alle grandi vetrate a tutta altezza, i confini tra interno ed esterno si dissolvono e sembra di poter toccare le vette con un dito. Sul rooftop poi, l’infinity pool della Sky Spa – adults only – offre una vista panoramica mozzafiato per un’immersione totale fra le montagne più belle del mondo (www.myexcelsior.com). 

Inaugurato l’1 dicembre 2023 OLM – Nature Escape, è l’innovativo eco-aparthotel armoniosamente integrato nell’ecosistema della Valle Aurina (BZ), con impatto zero sul clima. È infatti la sostenibilità a guidarne il progetto fin da un design che si integra col territorio e dai principi della bioarchitettura, come la filiera corta, la produzione di energia autonoma e l’impiego delle risorse idriche provenienti dal pozzo artesiano. Una struttura circolare, del diametro di 110 metri, che evoca l’aspirazione all’infinito, al dissolvimento della conclusione e dell’inizio, nell’abbraccio di una natura unica e maestosa. Dal letto lo sguardo volge verso il bianco senza fine dei prati coperti di neve e delle montagne (www.olm.it). È un viaggio fuori dal tempo quello nel borgo medioevale di Campello Alto (PG), che sorge su una collina a pochi chilometri da Spoleto e dalle Fonti del Clitunno, incorniciato da ulivi, querce, ippocastani e tigli a perdita d’occhio, della Valle Spoletana. Nella struttura diffusa Relais Borgo Campello si dorme nel castello o nel convento, in quelle che furono le celle dei monaci. Una vista – appena svegli – che invoglia a vivere la giornata, andando alla scoperta delle meraviglie della zona Assisi, Spello, Norcia e Cascia – oppure scegliere attività più slow restando nel borgo, fra corsi di yoga, meditazione a passeggio nel bosco (www.borgocampello.com/it/). In un angolo di paradiso inaspettato dove un tempo si estendevano antiche cave di sabbia, oggi bonificate, è nata Castel Volturno, sul Litorale Domizio (CE), la prima Oasi Naturale della Campania: i Laghi Nabi sono un luogo dove memoria storica, bioarchitettura, natura e benessere si integrano e convivono in armonia. Tende galleggianti o a bordo lago, dotate di tutti i comfort, e gli esclusivi Lodge sospesi sull’acqua sono parte di un paesaggio protetto che si specchia sull’acqua. Un’esperienza da vivere intensamente nella Tenda Safari con spiaggia riservata, accesso diretto al lago, un grande patio con idromassaggio, poltroncine e il letto con vista sul panorama liquido e mozzafiato. Da ammirare fin dal mattino, con la colazione a base di prelibatezze campane, servita “in tenda” (www.laghinabi.it).

Si consolida l’asse tra il brand luxury e la web company veneziana. Andrea Cappello, ceo di Wmr: “L’obiettivo è il posizionamento in vista delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026”

Comments


Lascia un commento