Sunday, April 14, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Basandosi sui rapporti biennali della Global Sustainable Investment Alliance, Ener2Crowd.com – la piattaforma ed app numero uno in Italia per gli investimenti green – ha stimato che gli investimenti sostenibili nei principali mercati finanziari mondiali raggiungeranno nel 2023 una quota del 44%

GREEN ECONOMY: IL VALORE TOTALE DEGLI ASSET FINANZIARI SOSTENIBILI “UNDER MANAGEMENT” SI ATTESTA GLOBALMENTE A 40.772 MILIARDI DI DOLLARI


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

Secondo i rapporti biennali della Global Sustainable Investment Alliance (GSIA), la finanza green rappresentava una quota del 33,4% nel 2018, salendo poi al 36% nel 2020, anno in cui a livello globale il mercato green è arrivato a sommare 35.300 miliardi di dollari di valore totale di asset finanziari “under management”.

A partire da questi dati e dall’analisi di dati interni, la società benefit Ener2Crowd.com —piattaforma ed app numero uno in Italia per gli investimenti green— ha calcolato il trend del 2023.

«Nel 2022 si è arrivati ad +10%, totalizzando 38.830 miliardi di dollari e la previsione di crescita è costante (5%) nel 2023, per complessivi 40.772 miliardi di dollari» sintetizza Giorgio MottironiCSO e co-fondatore della società benefit Ener2Crowd, Chief Analyst del GreenVestingForum, il forum della finanza alternativa verde, nonché Special Assistant to the Secretary-General for Environmental and Scientific Affairs dell’Organizzazione Mondiale per le Relazioni Internazionali (WOIR).

«Sempre più giovani vogliono trovare modi ecologici di far crescere il loro denaro, con rendite molto più elevate rispetto a quelle offerte dalla finanza tradizionale» commenta Niccolò SovicoCEO, ideatore e co-fondatore di Ener2Crowd.com.

Il mondo della Green Economy è tuttavia molto complesso: la crescita esponenziale degli investimenti sostenibili ha di fatto aumentato il desiderio delle aziende di mostrarsi conformi agli standard ESG, indipendentemente che lo siano o meno: è la “trappola del GreenWashing”.

«Già nel 2021, The Economist aveva scoperto che i 20 maggiori fondi ESG al mondo investivano tutti in aziende produttrici di combustibili fossili e molti persino in società nell’ambito del gioco d’azzardo, dell’alcol e del tabacco» spiega Giorgio Mottironi. 

Come capire se un investimento è veramente green? Ener2Crowd.com ha sviluppato un Indicatore di Sostenibilità d’Investimento, creato ad hoc per dare un’indicazione chiara agli investitori finanziari attenti alla sostenibilità. Imparziale e trasparente, l’indicatore  ha consentito alla piattaforma numero uno in Italia per gli investimenti green di essere selezionata dalla Banca d’Italia tra 21 soluzioni inviate da 25 Paesi europei per la sfida della finanza green e sostenibile.

Comments


Lascia un commento