Tuesday, November 29, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Campania: quattro Pronto Soccorso distrutti in meno di 5 giorni. Gli operatori hanno paura di lavorare

“È il tempo delle risposte giuste – ha commentato Giuseppe Alviti, Presidente nazionale Associazione guardie particolari giurate – e noi ci poniamo sempre a disposizione della collettività e a favore dei camici bianchi per la loro tutela Ai pronto soccorso assieme all’ aumento di guardie giurate manipoli di uomini dell’ Esercito in ambito antisommossa con ampio potere d’ intervento in caso di necessità, altrimenti ahimè di questo passo dovremo contare i morti?”.


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

NAPOLI – Il comparto dei medici e infermieri che lavorano ai pronto soccorso negli ospedali della Regione Campania alla luce dei 4 Ps distrutti in meno di 5 giorni hanno paura di lavorare.

Perché mai nessuno ha mai appoggiato la ns proposta come Associazione nazionale guardie particolari giurate di Militarizzare gli ospedali?

Perché hanno combattuto una guerra inutile chiedendo per i medici la qualifica di pubblico ufficiale quasi come fosse uno scudo a cui nessuno ” osava” andare oltre?

È il tempo delle risposte giuste – ha commentato Giuseppe Alviti, Presidente nazionale Associazione guardie particolari giurate – e noi ci poniamo sempre a disposizione della collettività e a favore dei camici bianchi per la loro tutela Ai pronto soccorso assieme all’ aumento di guardie giurate manipoli di uomini dell’ Esercito in ambito antisommossa con ampio potere d’ intervento in caso di necessità, altrimenti ahimè di questo passo dovremo contare i morti?“.

Giuseppe Alviti col comandante GDF di Napoli


Comments


Lascia un commento