Friday, January 27, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tag: Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate e responsabile dipartimento sicurezza e legalità di Forza Italia Campania e candidato capolista alla 4 municipalità di Napoli


Rubate le pistole della Polizia Locale la scorsa notte nel municipio di Frattaminore, in provincia di Napoli

Indetta nella città partenopea una Manifestazione di Protesta per il prossimo 10 novembre alle ore 11 dinanzi alla Sede della Regione Campania, per far sentire il proprio dissenso a quanto sta accadendo ai lavoratori del Gruppo COSMOPOL che non vedono riconoscersi scatti di anzianità e di livello correttamente, in relazione all’anzianità di servizio ed alla professionalità acquisita nello svolgimento di un simile incarico, ma ancor più grave è il mancato riconoscimento e relativa mancata corresponsione dei rimborsi previsti e spettanti a titolo delle anticipazioni sopperite autonomamente dagli Agenti di Vigilanza, per espletare le esercitazioni obbligatoriamente previste presso i Poligoni di Tiro, per mantenere valida la certificazione di abilitazione all’uso e
maneggio delle armi di servizio, nonché a quanto corrisposto tra ticket ed
oblazioni varie per le visite mediche da sostenersi periodicamente e per il rinnovo dei titoli di G.P.G. e del Porto d’Armi, tutte spese che dovrebbero essere in capo all’Istituto ma che vengono da sempre anticipate dalle stesse Guardie Giurate.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 29/10/2022

Manifestazione di protesta a Napoli e sciopero delle Guardie Giurate indetto per il 10 novembre p.v.

Indetta nella città partenopea una Manifestazione di Protesta per il prossimo 10 novembre alle ore 11 dinanzi alla Sede della Regione Campania, per far sentire il proprio dissenso a quanto sta accadendo ai lavoratori del Gruppo COSMOPOL che non vedono riconoscersi scatti di anzianità e di livello correttamente, in relazione all’anzianità di servizio ed alla professionalità acquisita nello svolgimento di un simile incarico, ma ancor più grave è il mancato riconoscimento e relativa mancata corresponsione dei rimborsi previsti e spettanti a titolo delle anticipazioni sopperite autonomamente dagli Agenti di Vigilanza, per espletare le esercitazioni obbligatoriamente previste presso i Poligoni di Tiro, per mantenere valida la certificazione di abilitazione all’uso e
maneggio delle armi di servizio, nonché a quanto corrisposto tra ticket ed
oblazioni varie per le visite mediche da sostenersi periodicamente e per il rinnovo dei titoli di G.P.G. e del Porto d’Armi, tutte spese che dovrebbero essere in capo all’Istituto ma che vengono da sempre anticipate dalle stesse Guardie Giurate.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 26/10/2022

Giuseppe Alviti leader A.n.g.p.g dice sì al Salario Minimo e al Reddito di Cittadinaza

“Sapete che operatori fiduciari come molti altri lavoratori tante volte percepiscono stipendi che non arrivano a 5 euro ogni ora ? E’ una cosa normale nel 2022 ? Siamo sicuri che chi vuole togliere il Rdc non vuole che questo non esista per sfruttare la sofferenza dei cittadini ? Si vogliono eliminare i due spicci dati alla povera gente , ma quando parlate cari politici di eliminare i vostri benefici , di abolire i vostri stipendi compresi vitalizi,”

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 23/08/2022

Prossime elezioni ? Si pensi al settore vigilanza privata

“Il Presidente Silvio Berlusconi pensi anche al settore vigilanza privata che nonostante vede migliaia di operatori ancora ad oggi ha un CCNL fermo da anni con nessun potere per gli operatori del settore vigilanza privata che rischiano la vita e ancora ad oggi svolgono servizi di zona notturna in una unità, senza potere di polizia giudiziaria, con stipendi da fame e con il rischio di essere anche sostituiti da operai metalmeccanici per i quali aziende chiedano decreti oppure operatori fiduciari” ha precisato Alviti per poi andare oltre”.

By L'Italiano , in Politica Italiana , at 26/07/2022

Campania: quattro Pronto Soccorso distrutti in meno di 5 giorni. Gli operatori hanno paura di lavorare

“È il tempo delle risposte giuste – ha commentato Giuseppe Alviti, Presidente nazionale Associazione guardie particolari giurate – e noi ci poniamo sempre a disposizione della collettività e a favore dei camici bianchi per la loro tutela Ai pronto soccorso assieme all’ aumento di guardie giurate manipoli di uomini dell’ Esercito in ambito antisommossa con ampio potere d’ intervento in caso di necessità, altrimenti ahimè di questo passo dovremo contare i morti?”.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana , at 06/07/2022

Pagina successiva »