Thursday, December 8, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Catanzaro. Vito Bordino (nCDU): “Commercianti e artigiani richiedono l’aumento temporale delle soste sulle strisce bianche”

La rigenerazione del centro urbano di Catanzaro passa anche attraverso il recepimento di siffatte richieste che consentono peraltro ai cittadini di non stare con la tensione della potenziale multa.


dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – “Un cospicuo gruppo di Commercianti e Artigiani catanzaresi hanno fatto richiesta al Comune di un aumento temporale della sosta sulle strisce bianche e una adeguata razionalizzazione del parcheggio sulle strisce blu.

È una richiesta assolutamente condivisibile per consentire una migliore fruizione da parte degli utenti e degli stessi operatori economici delle zone a maggior vocazione commerciale della città.

La rigenerazione del centro urbano di Catanzaro passa anche attraverso il recepimento di siffatte richieste che consentono peraltro ai cittadini di non stare con la tensione della potenziale multa.

L’Amm.ne Com.le non può e non deve ostentare un atteggiamento negativo e anche irresponsabile avverso giuste richieste di cittadini, commercianti e artigiani.

Una politica quella attuale che ha contribuito, contribuisce e non poco a demolire progressivamente quel poco di microeconomia rimasta in Città. Il prossimo Sindaco, che come mi auguro sarà Valerio Donato, saprà sicuramente corrispondere a tali aspettative anche con politiche più ampie,razionali e articolate della mobilità cittadina ivi comprese le aree di sosta.” Lo rende noto Vito Bordino segretario cittadino dell’nCDU

Vito Bordino, riceve spesso segnalazioni da parte del ceto produttivo catanzarese e si erge a difensore degli interessi di tutti i cittadini

Comments


Lascia un commento