Sunday, May 19, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Ener2Crowd.com – All’aumento di capitale hanno partecipato Larry S.p.A. (famiglia Enrico Falck), Fenice Invest, Valore Energia, Tobago, MelPart Holding ed un gran numero di GreenVestor 

AD OLTRE UN MILIONE DI EURO LA CAPITALIZZAZIONE DI ENER2CROWD, FINTECH ITALIANA DI LENDING CROWDFUNDING GREEN


di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

Ener2Crowd.com, la prima ed unica piattaforma italiana di lending crowdfunding ambientale ed energetico incassa round da un milione di euro, guidato dal veicolo di investimento della famiglia dell’industriale Enrico Falck «Larry S.p.A.», dai big player del settore della transizione energetica e da un gran numero di investitori etici individuali.Il raggiungimento di quota un milione di euro nell’aumento di capitale «seed», corona i risultati della startup «numero uno» in Italia per gli investimenti ed il risparmio sostenibile ottenuti in campo operativo con il raddoppio dei volumi raccolti (per un totale raggiunto di 13,2 milioni di euro di finanziamenti green), l’aumento del rendimento medio annuo al 6,6% (senza considerare i bonus e le promo di cui beneficiano i GreenVestor) ed il mantenimento dello zero default ed oltre il 99% delle rate pagate puntualmente o in anticipo.
Si conferma così una crescita di valore della startup di oltre 53 volte rispetto al momento della sua fondazione. «Questo round finanziario ci permette di proseguire più velocemente il nostro processo di espansione e di sostenere maggiormente la crescita dei nostri prodotti innovativi, arrivando fin da subito ad un numero ancora maggiore di aziende e di risparmiatori» spiega Niccolò Sovico, ceo, ideatore e co-fondatore di Ener2Crowd.com.La startup degli investimenti e del risparmio green traguarda così tutti gli obiettivi prefissati per il 2023 e raggiunge una quota davvero importante nel suo aumento di capitale, guidato da importanti figure apicali del management e dell’industria del settore della transizione energetica.Tra loro Tobago, società di investimenti e sviluppo di soluzioni innovative nella transizione energetica fondata da Carolina Franceschini e Igor Bovo, a sua volta co-fondatore e CEO di SAMSO S.p.A.E poi ancora Fenice InvestValore EnergiaTobagoMelPart Holding ed un gran numero di GreenVestor, con una risposta incredibilmente positiva della community di investitori etici che si è creata nel nostro Paese e che oggi conta più di 8 mila utenti registrati sulla piattaforma Ener2Crowd.com con una media di capitale investito pari a 8.800.Da un punto di vista economico i risultati si sposano con gli impatti ambientali che Ener2Crowd ha generato grazie all’attività dei propri investitori: i finanziamenti erogati hanno permesso una riduzione di 14 mila tonnellate di CO2. 
Ogni euro investito ha permesso di generare dunque una riduzione annua di 0,46kg di CO2 (Intensità Sostenibile di Investimento).«Il nostro è un successo di gruppo e che tende anche a sfidare una certa cecità del mondo degli investimenti nelle startup in Italia. La strada è lunga ma quanto ottenuto fino ad oggi rappresenta una solida base per il raggiungimento degli obiettivi futuri» esplicita Niccolò Sovico, ceo, ideatore e co-fondatore di Ener2Crowd.com.
«La finanza alternativa e sostenibile è certamente ad un punto di svolta: nel 2023 metteremo a terra tutte quelle soluzioni che abbiamo pensato e disegnato per permettere a chiunque di utilizzare le proprie risorse monetarie per costruire un futuro migliore e sostenibile, con serenità e confidenza negli obiettivi che possiamo insieme raggiungere» puntualizza Giorgio Mottironi, cso e co-fondatore di Ener2Crowd.com nonché chief analyst del GreenVestingForum.it.
testatina

Comments


Lascia un commento