Sunday, April 21, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Incontri d’autore di Liber@estate 2023: “La proprietà e i suoi nemici. Dalla direttiva UE ‘case green’ alla libertà”, curato da Sandro Scoppa, presidente dell’omonima Fondazione e di Confedilizia Calabria.

Liber@estate si chiuderà il 26 agosto 2023, ore 21.30, con la cerimonia per il conferimento del Premio Internazionale Liber@mente 2023 – XV Edizione, ad Anton Giulio Grande, stilista e presidente  della  Calabria  Film  Commission, a Dario  Fertilio, giornalista e scrittore,  già  responsabile cultura  del  Corriere  della  Sera, a Michele  Silenzi, scrittore, e ad  Andrea  Porciello, ordinario dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro.


di Ivan Trigona – dalla Redazione Cultura del Quotidiano l’Italiano

Con la presentazione del libro “Cercando Jolanda” di Titti Preta, a cui ha fatto seguito un’apprezzata degustazione culinaria offerta dalla Fondazione Vincenzo Scoppa, organizzatrice, si è chiuso il ciclo degli Incontri d’autore di Liber@estate 2023, la prestigiosa e apprezzata manifestazione culturale, che coniuga in modo innovativo vacanza e cultura realizzando ormai da tempo un piacevole binomio in un momento di lontananza dalle ordinarie occupazioni.  

La kermesse letteraria, che ha celebrato la sua VIII edizione, si è snodata attraverso sei incontri, con la partecipazione degli autori delle opere. Ad aprire il ciclo, la presentazione, il 3 agosto 2023, nell’ampio giardino attrezzato del bar gelateria “La Pergola” in Marina di Santa Caterina dello Ionio, del volume collettaneo “La proprietà e i suoi nemici. Dalla direttiva UE ‘case green’ alla libertà”, curato da Sandro Scoppa, presidente della Fondazione Vincenzo Scoppa e di Confedilizia Calabria.

È proseguita poi al Diving Center Capitan Antonio sul lungomare della medesima cittadina, con la presentazione del libro “Terra Santissima” di Giusy Staropoli Calafati, cui ha fatto seguito quella del romanzo “L’illusione del melograno” di Marcostefano Gallo e, quindi, “Il lato sbagliato della porta” nuovo cimento letterario di Daniela Rabia. La rassegna ha poi ospitato Giorgio Metastasio con il suo: “Rina. Il sorriso e il dolore” e, infine, come detto, Titti Preta, con l’opera già indicata.

Le serate, tutte di elevato livello culturale, hanno sempre registrato la presenza di un folto pubblico, la cui presenza ha arricchito l’iniziativa.

Al tavolo delle presentazioni, accanto a Maria Antonietta De Francesco, direttore artistico della rassegna, si sono avvicendati Maria Loscrì, presidente del Club Unesco di Vibo Valentia, Franco Schipani, giornalista, Daniela Trapasso, insegnante e componente del CPO di Catanzaro, Domenico Bilotti, docente dell’UMG di Catanzaro, Salvatore Passafaro, presidente dell’Unione dei Giovani Commercialisti di Catanzaro, Antonio Riccio, ingegnere ambientale, e lo stesso Sandro Scoppa.

Liber@estate si chiuderà il 26 agosto 2023, ore 21.30, con la cerimonia per il conferimento del Premio Internazionale Liber@mente 2023 – XV Edizione, ad Anton Giulio Grande, stilista e presidente  della  Calabria  Film  Commission, a Dario  Fertilio, giornalista e scrittore,  già  responsabile cultura  del  Corriere  della  Sera, a Michele  Silenzi, scrittore, e ad  Andrea  Porciello, ordinario dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro. La serata sarà condotta da Rossella Galati, giornalista de LaC e direttore di Liber@mente, e Daniela Rabia, giornalista e scrittrice, ed arricchita da momenti musicali lirici e sinfonici e teatrali di cabaret. Interverranno Giorgio Spaziani Testa, presidente di Confedilizia, insieme ad altri graditi ospiti i cui nomi saranno indicati. 

Liber@estate 2023 è un’iniziativa della Fondazione Vincenzo Scoppa, Confedilizia Calabria e della rivista Liber@mente in collaborazione con i Comuni di Montepaone e di Santa Caterina dello Ionio, la BCC Calabria Ulteriore, l’agenzia nazionale di stampa Italpress, il quotidiano nazionale L’Opinione della Libertà, il network LaC, Radio Ciak,  Tecnocasa  Montepaone, la Liberilibri editore, l’UIPI – International Union of Property Owners, e l’Università Pedagogica di Cracovia – Gruppo di ricerca “Italian studies”.

Nel fotoservizio alcune immagini dell’evento un’iniziativa della Fondazione Vincenzo Scoppa, Confedilizia Calabria e della rivista Liber@mente in collaborazione con i Comuni di Montepaone e di Santa Caterina dello Ionio, la BCC Calabria Ulteriore, l’agenzia nazionale di stampa Italpress, il quotidiano nazionale L’Opinione della Libertà, il network LaC, Radio Ciak,  Tecnocasa  Montepaone, la Liberilibri editore, l’UIPI – International Union of Property Owners, e l’Università Pedagogica di Cracovia – Gruppo di ricerca “Italian studies”.

Comments


Lascia un commento