Wednesday, April 17, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Le Dolomiti dell’Engadina nel piatto all’hotel Bella Vista di Trafoi: viaggio alla scoperta dei sapori della terra al confine tra Alto Adige, Valtellina e Svizzera

Al ristorante del family hotel Bella Vista, il giovane team di cucina guidato dal vulcanico chef Andreas Wunderer accompagna gli ospiti alla scoperta dei sapori del territorio, nel pieno rispetto della stagionalità dei prodotti e della filiera corta: le carni provenienti dal maso della famiglia Thöni, il salmerino di montagna, le erbe aromatiche raccolte nei prati alpini.


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

Al ristorante del family hotel Bella Vista, il giovane team di cucina guidato dal vulcanico chef Andreas Wunderer accompagna gli ospiti alla scoperta dei sapori del territorio, nel pieno rispetto della stagionalità dei prodotti e della filiera corta: le carni provenienti dal maso della famiglia Thöni, il salmerino di montagna, le erbe aromatiche raccolte nei prati alpini.

TRAFOI (Bolzano) – I sapori della tradizione altoatesina, valtellinese e svizzera si incontrano nel piatto al ristorante dell’hotel Bella Vista, family hotel a 4 stelle gestito da 5 generazioni dalla famiglia del campione di sci Gustav Thöni. Nel ristorante con vista panoramica sull’Ortles e sulle più alte vette dell’Alto Adige, lo chef Andreas Wunderer propone un menu estivo in continua evoluzione, che asseconda e rispetta la stagionalità e disponibilità delle materie prime e accompagna gli ospiti in un “viaggio nel viaggio” alla scoperta delle Dolomiti dell’Engadina, maestosi rilievi al confine tra Alto Adige, Valtellina e Svizzera.

Dopo dieci anni di esperienze culinarie all’estero, Andreas Wunderer è tornato a Trafoi, ai piedi del passo dello Stelvio, per guidare il giovane team di cucina dell’hotel Bella Vista, applicando tutto ciò che ha imparato: «L’esperienza all’estero mi ha aperto gli occhi e mi ha arricchito sia a livello umano che a livello professionale. Ho imparato nuove ricette, nuovi metodi di lavoro e ho scoperto nuovi ingredienti. Ma soprattutto ho imparato ad apprezzare i prodotti e le ricette della mia terra» racconta lo chef.

All’hotel Bella Vista, la cena prevede un menu a 5 portate che prende il via con un buffet di insalate e antipasti, e per i più piccoli un menu speciale che va incontro alle loro esigenze. Protagonisti della proposta gastronomica del Bella Vista gli autentici sapori altoatesini che incontrano la tradizione culinaria dei territori contermini: un esempio per tutti è il tris di affettati che spazia dallo speck locale, alla bresaola della Valtellina, fino alla Bündnerfleisch (o carne grigionese) della vicina Svizzera. Il chilometro zero qui a Trafoi non è solo un modo di dire: infatti, la carne e il latte arrivano direttamente dal maso Kuntnerhof, di proprietà della famiglia Thöni, che si trova proprio di fronte all’hotel. Ma l’attenta selezione delle materie prime non riguarda solo le carni, come racconta lo chef Andreas Wunderer: «Vediamo una forte richiesta di cucina vegetariana, si tende a consumare meno carne. Per questo nel nostro ristorante proponiamo sempre una variante vegetariana per ogni portata». Spazio dunque ai sapori della natura: a partire da ingredienti semplici e freschi, lo chef gioca con aromi, consistenze e colori vivaci, dando vita ad accostamenti sorprendenti ma ben bilanciati, esaltati dall’uso di spezie ed erbe di montagna.

«L’amore per la nostra terra è determinante in quello che facciamo: per questo i piatti che proponiamo sono quelli tipici della cucina locale, rivisti in chiave creativa e moderna» prosegue lo chef. «Non abbiamo un menu estivo ‘fisso’ ma decidiamo quali piatti proporre in base a ciò che la natura ci regala in quel frangente, rispettando la stagionalità dei prodotti». In questo periodo dell’anno, una delle creazioni di punta del menu dell’hotel Bella Vista è “Ortica”, delicato risotto verde a base di ortiche e salmerino alpino, al quale è possibile abbinare un ottimo vino sudtirolese su consiglio dell’appassionato sommelier Stephan Gander, che ogni settimana tiene una degustazione di vini altoatesini aperta a tutti gli ospiti.
 

Hotel_Bella_Vista_Trafoi_

Comments


Lascia un commento