Tuesday, November 29, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Molochio, il paese calabrese dei centenari e il Professor Valter Longo. Presentato a Varapodio (RC) uno studio sulla longevità

Valter Longo, una volta laureatosi in biochimica presso l’Università del Texas, ha ottenuto, in seguito, il PhD da UCLA (Los Angeles) dove ha frequentato un master in Patologia, per poi fare un post-dottorato in neurobiologia alla University of Southern California, dove, adesso, è professore di gerontologia e scienze biologiche e direttore dell’Istituto di Longevità, uno dei principali centri di ricerca sull’invecchiamento al mondo.


di Romano Scaramuzzino per il Quotidiano l’Italiano

BERGAMO –Molochio è un paese calabrese, sito in provincia di Reggio Calabria. Questo comune, insieme ai suoi abitanti, è noto anche a livello internazionale per via di quella che possiamo definire una buona notizia: in questa comunità, infatti, si vive a lungo! Il perché di questa particolarità ha attirato la curiosità e quindi gli studi della comunità scientifica mondiale.

E poiché, a volte, tutto torna nella vita, uno di questi studiosi è il Professor Valter Longo, classe 1967, figlio di calabresi, precisamente originari proprio di Molochio. La famiglia Longo, una volta partita dal suo paese per stabilirsi in quel di Genova, ha visto il giovane Valter finire le sue scuole secondarie addirittura a Chicago, negli Stati Uniti d’America, all’età di sedici anni.

Appassionato di musica jazz, Valter Longo, è partito in America al fine di coltivare questa sua passione artistica ma il destino gli ha riservato altri interessi seguiti da grandi soddisfazioni.

 Infatti, Valter Longo, una volta laureatosi in biochimica presso l’Università del Texas, ha ottenuto, in seguito, il PhD da UCLA (Los Angeles) dove ha frequentato un master in Patologia, per poi fare un post-dottorato in neurobiologia alla University of Southern California, dove, adesso, è professore di gerontologia e scienze biologiche e direttore dell’Istituto di Longevità, uno dei principali centri di ricerca sull’invecchiamento al mondo.

E durante i suoi studi, l’ormai Professor Longo, non solo è diventato uno dei leader internazionali degli studi sull’invecchiamento (nel 2015 la rivista “Time” lo ha eletto “guru della longevità”, nda) ma ha anche scoperto che alcuni “segreti” per vivere bene e a lungo, provenivano proprio da Molochio, il paese dei suoi genitori, località che contiene la più alta percentuale di centenari nel mondo.

Televisioni, giornali, radio sia italiane che estere si sono occupate di questo “fenomeno”. Così come, quindi, la nota trasmissione italiana Presa Diretta, di Raitre, il prestigioso Los Angeles Times, le principali televisioni americane FOX e ABC, il Guardian in Inghilterra e il Washington Post.

E proprio in America, ha affermato Valter Longo durante un’intervista, c’è tanta attenzione per questi studi, a tutti i livelli. Anche Obama, a suo tempo, ha certamente saputo del primato di longevità degli abitanti di Molochio.

Se la durata della nostra vita è influenzata da vari fattori, l’alimentazione è una di questi.

Nella foto tratta dalla pagina Facebook italiana del Professor Valter Longo, si vede quest’ultimo con la stampa a Varapodio (Calabria) per la presentazione dello studio clinico

E proprio di alimentazione e longevità si occupa principalmente il Professor Longo che ha evidenziato come i suoi studi sono confermati dalla “dieta” dei centenari di questo paese calabrese. caratterizzata da un basso contenuto di proteine, privilegiando, invece, alimenti a base vegetale.

Questo nostro articolo non vuole soffermarsi su informazioni scientifiche bensì culturali.

Questa, infatti, è la bella Calabria. La Calabria che “esporta” talenti a livello internazionale e che poi, per i casi strani della vita, ritornano al fine di contribuire alla valorizzazione della propria regione d’origine.

La nostra Calabria non bisogno di “importare” star straniere per una sera e via, almeno non solo, poiché le proprie “stelle” sono, spesso, i suoi figli. Figli che, come Longo, hanno dato il via, recentemente, a un progetto importante come quello che impegnerà circa 20 piccoli centri del reggino, in Calabria.

Il 14 luglio scorso, la Fondazione Valter Longo onlus, ha annunciato che avvierà una ricerca scientifica di massa che coinvolgerà questi paesi, mettendo in relazione alimentazione e longevità.

Il Comune di Varapodio (RC) ha ospitato la cerimonia di lancio dello studio che interesserà le comunità dei Comuni di Varapodio, Molochio e Oppido Mamertina e altre aree limitrofe, per la durata di diciotto mesi, su un campione di circa 500 persone.

Nella foto, il Professor Valter Longo.

Lo studio è realizzato in collaborazione con la University of Southern California, l’Università della Calabria e l’Università di Palermo.

fonte: https://lavocedinewyork.com/

Romano Scaramuzzino

Comments


Lascia un commento